Fabio Quartararo è il più rapido del venerdì di prove libere del GP di Gran Bretagna. Nella classifica combinata troviamo in seconda posizione Marc Marquez, seguito da Maverick Vinales e Valentino Rossi. Quinto tempo per Cal Crutchlow, sesto Andrea Dovizioso. Ventiduesimo, al rientro dopo l’infortunio, Jorge Lorenzo.

FP1

A differenza della pioggia incessante dello scorso anno, a Silverstone splende il sole durante le prime prove libere di giornata. A dettare il passo è uno straripante Fabio Quartararo, che ha sfiorato di appena 10 millesimi il record del tracciato appartente a Marc Marquez. Il francese ha fermato il cronometro sul tempo di 1:59.952, precedendo Marc Marquez (+0.586) e Maverick Vinales (+0.740). Da sottolineare che il tempo del rookie è stato ottenuto con gomma media nuova nel finale, a differenza degli altri piloti. Il quarto tempo è di Alex Rins, che precede le due Yamaha di Morbidelli e Rossi (5° e 7°), le quali fanno da sandwich alla Ducati di Andrea Dovizioso in sesta piazza.

prove libere GP Gran Bretagna

FP2

Con il tempo di 1:59.225 (che era stato precedentemente annullato a causa di una presunta fuoriuscita sulla zona verde) è Fabio Quartararo il più veloce delle FP2 e dell’intera giornata di prove. Dietro il rookie francese si piazzano Marc Marquez, Maverick Vinales e Valentino Rossi (anche al “Dottore” era stato cancellato il tempo per lo stesso motivo del giovane francese), con Cal crutchlow a chiudere la top five. Altra ottima prestazione per Miguel Oliveira che, con la KTM del team Tech3, ottiene un ottimo ottavo tempo, preceduto da Andrea Dovizioso e Franco Morbidelli. Nono Jack Miller, seguito da Petrucci decimo e Nakagami 11°, dopo essere stato vittima anch’esso della cancellazione momentanea del crono.

L'immagine può contenere: testo

Andrea Pinna

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.