Eric Granado vince la prima delle due gare in programma a Valencia della MotoE. Festa rimandata per il leader della classifica Matteo Ferrari, che domani, nell’ultimissima gara della Coppa elettrica disponibile, è chiamato a dare tutto e non lasciare nulla agli avversari se vuole laurearsi campione.




Hector Garzo e Bradley Smith, rispettivamente secondo e terzo, tengono il titolo aperto al termine dei 7 giri previsti. Una gara che è stata un po’ sfortunata per il numero 11, che nonostante il passo non è riuscito a rimanere attaccato al terzetto che è salito sul podio oggi. Sesto, settimo, decimo e sedicesimo gli altri italiani presenti in pista: Alex De Angelis, Nicolò Canepa, Mattia Casadei e Lorenzo Savadori.

Cronaca. Smith scatta davanti a tutti, seguito da Granado e Garzo. Simeon si prende subito la terza piazza dopo i sorpassi su Ferrari e Garzo. Poco dopo Garzo lotta con Simeon, il quale si deve arrendere allo spagnolo col numero 4, che grazie al giro veloce si riprende la terza piazza.

Finalmente Ferrari si libera di Simeon, ma è troppo lontano per raggiungere il terzetto di testa, rimanendo compatto con i piloti alle sue spalle promettono battaglia. Al termine del penultimo giro ecco che Granado sale al comando dopo un sorpasso mozzafiato sull’inglese Smith, ma i tre rimangono attaccatissimi.

Smith si vede anche attaccare e superare da Garzo: la vittoria va ad Eric Granado, davanti allo stesso Garzo e a Smith, con Ferrari quarto, poi Simeon, De Angelis e Canepa.

Domani gara-2 dalle ore 10.05, chi vincerà la prima coppa del mondo a due ruote elettrica?

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.