E’ stata una gara che non ha lasciato un attimo di riposo quella di Moto3 sul tracciato del Sachsenring. Lorenzo Dalla Porta centra la prima vittoria dell’anno davanti al compagno di squadra Marcos Ramirez, per un 1-2 soddisfacente del team Leopard, che sale sul podio con entrambi i propri piloti. Gli applausi vanno però ad un eccezionale Aron Canet, che scatta dalla ventiduesima casella e all’ultimo giro si trova al comando, salvo poi cedere il passo ai avversari del team Leopard.




Lo spagnolo numero 44, in seno al team di Max Biaggi, trovandosi in testa alla classifica, è stato costretto a fare un’impresa del genere per mantenersi nella parte alta della classifica, e ce l’ha fatta chiudendo il podio della categoria “più piccola” del Motomondiale e rimanendo alla calcagna di Dalla Porta, neo leader della classifica per soli 2 punti.

Gara strepitosa da parte anche del nostro Romano Fenati, che è rimasto sempre lì a lottare per il podio, insieme a John McPhee e Jakub Kornfeil, salvo poi chiudere rispettivamente quarto, sesto e decimo. Bella gara anche per Dennis Foggia, che chiude nono.

Cronaca. Fenati scatta come un fulmine davanti a tutti, seguito da Ramirez, Toba e Sasaki. Subito Dalla Porta sale in quarta piazza: i primi sei sono racchiusi in meno di un secondo. Dalla Porta supera Toba, che viene attaccato da Sasaki; intanto Ramirez sale al comando.

Ora Fenati viene attaccato da Dalla Porta, che supera anche Ramirez e sale al comando. Kornfeil sale in terza piazza dopo aver attaccato Fenati, il quale scivola poi in quinta posizione, mentre Kornfeil ne approfitta per salire in prima posizione.

Ramirez attacca quindi Kornfeil, mentre Dalla Porta sale in terza posizione: i primi 10 piloti sono tutti attaccatissimi e la battaglia è appena iniziata! Dalla Porta torna secondo, mentre McPhee sale in terza piazza e Dalla Porta sale al comando con Ramirez secondo.

McPhee sale in seconda piazza, mentre Ramirez è terzo davanti a Fenati. Da dietro la rimonta di Canet continua! Ramirez torna al comando con Dalla Porta secondo, ma viene attaccato da McPhee e Kornfeil torna terzo.

Ancora scambi di posizioni: prima Dalla Porta torna in testa, poi tocca a Fenati con McPhee e Dalla Porta che attacca Kornfeil. Sono tutti vicinissimi e tutti vogliono vincere: ancora Dalla Porta che torna al comando con Fenati e McPhee, che attacca Fenati e sale in seconda piazza.

A 5 giri dal termine Canet è già nono, ma rimonta ancora: lo spagnolo è secondo a tre giri dal termine con Ramirez al comando e Fenati in terza posizione. Dalla Porta è in seconda piazza a due giri dal termine: ultimo giro con Canet che è davanti a tutti, quindi Dalla Porta e Ramirez. Dalla Porta trova un varco e va a vincere la sua prima corsa dall’anno, secondo Ramirez e un fantastico Canet terzo; poi Fenati.

Appuntamento al prossimo round, in programma dal 2 al 4 agosto sul tracciato ceco di Brno.

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.