Un'esperienza da sogno al volante di una vettura performante e ad un costo assolutamente accessibile. E' la formula ideata da Davide Valsecchi, già campione GP2 e ora commentatore su Sky Sport F1 HD, per consentire a tanti appassionati di cimentarsi in pista a bordo della splendida BMW M2 Competition, un'auto dotata di un propulsore biturbo da oltre 400 cv e capace di portarsi da 0 a 100 Km/h in soli 4"2. Il tutto prendendo parte alle apposite sessioni già in programma sugli autodromi sparsi lungo tutto il territorio nazionale, con tanto di briefing, preparazione fisica, simulatore e certificato finale consegnato da ospiti di lusso. Insomma, gli ingredienti per vivere una giornata indimenticabile sembrano proprio non mancare...

 

Si chiama Valsecchi GP Experience ed è la nuova iniziativa lanciata dal pilota lombardo per portare in pista semplici appassionati al volante delle potenti BMW M2 Competition. Una vera e propria giornata di full immersion, che culminerà con una sessione di 3 giri in pista affiancati da un istruttore professionista della BMW Driving Experience, il quale fornirà i giusti consigli per sfruttare al massimo il potenziale della vettura. Il primo evento avrà luogo il 16-17 Aprile presso l’autodromo di Adria, seguito da quello in programma sul circuito bresciano di Franciacorta (14-15 Maggio), quindi quello pavese di Cervesina (18-19 Giugno), per poi spostarsi in Umbria (a Magione il 2-3 Luglio) e in Puglia (sul tracciato di Binetto il 3-4 Settembre). A consegnare gli attestati di partecipazione ci saranno di volta in volta personaggi conosciuti nel mondo delle corse: dalla giornalista di Sky Sport F1 HD Federica Masolin, ai commentatori della MotoGP Guido Meda e Mauro Sanchini, passando per campioni delle due ruote del calibro di Loris Capirossi e Marco Melandri.

La giornata inizierà per i partecipanti con un briefing che, alla presenza degli istruttori, consentirà di ricevere le istruzioni fondamentali sulla tecnica di guida, le caratteristiche della vettura e le giuste traiettorie da tenere in pista. Successivamente, avrà luogo una sessione di 30 minuti di preparazione fisica e attivazione mentale, curata dai preparatori di Charles Leclerc e Fernando Alonso, volta a rendere l’esperienza ancora più coinvolgente. Prima della pista sarà poi il momento del simulatore, necessario per iniziare a conoscere il tracciato e familiarizzare con quelli che saranno i punti di accelerazione e staccata del circuito: un’attività che andrà a precedere la sessione al volante della BMW M2 Competition, con 3 giri a disposizione affiancati da uno degli istruttori della BMW Driving Experience. Infine, vi sarà il momento della consegna degli attestati e delle foto-ricordo, per conservare nel proprio personale album le memorie di una giornata da veri protagonisti.

Già, perchè il mezzo è davvero da brividi: si tratta come detto della nuova BMW M2 Competition, una vettura capace di sprigionare oltre 400 cavalli, grazie al suo propulsore biturbo di derivazione M4, in grado di spingere l’auto fino alla velocità massima di 280 km/h. Trazione posteriore con differenziale attivo M, bilanciamento dei pesi equilibrato, dimensioni compatte e capacità d’inserimento in curva chirurgico completeranno l’opera. Il costo per vivere l’esperienza? Soltanto 100 Euro IVA inclusa: per maggiori informazioni (e completare il form di partecipazione) è possibile visitare il sito valsecchigpexperience.bmw.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.