Podio gara 2 Igor Fraga (DR Formula,F3 Tatuus 318 A.R. #17) Raul Guzman (DR Formula,F3 Tatuus 318 A.R. #41)Frederik Vesti (Prema Powerteam,F3 Tatuus 318 A.R. #2)

Una Monza bagnata dalla pioggia ha accompagnato i piloti di Formula Regional nel weekend conclusivo della stagione 2019, con il campionato già deciso con una gara d’anticipo. Il danese Frederik Vesti della Prema, dominatore assoluto dell’annata, ha chiuso la stagione in bellezza vincendo Gara-3, mentre la giornata di sabato ha visto trionfare il brasiliano Igor Fraga.

Il pilota del team DR Formula si è sentito a proprio agio sul bagnato sin dalle prove ufficiali, riuscendo a battere Vesti, il quale nel corso della stagione ha dimostrato di essere un eccellente pilota in qualifica. In Gara-1 Fraga ha saputo sfruttare al meglio la partenza dal palo per poi gestire la gara fino alla bandiera a scacchi, con alle sue spalle Vesti e il suo compagno di team Raul Guzman. Inizio disastroso del fine settimana per Enzo Fittipaldi, in lotta per la seconda posizione in campionato, costretto al ritiro per un problema tecnico. Il suo diretto antagonista, David Schumacher, ha chiuso quinto, alle spalle di un’ottima Sophia Floersch.

Un’altra doppietta targata DR Formula arriva in Gara-2, con un Fraga inarrestabile in condizioni miste. Entusiasmante la lotta per la seconda posizione tra Guzman, Vesti e un Fittipaldi desideroso di riscatto dopo il DNF di Gara-1. Fraga vince la seconda manche con oltre 13 secondi di vantaggio sul secondo, testa di un trenino che ha visto un’accesa lotta con innumerevoli tentativi di sorpasso.

In Gara-3 Vesti riesce a beffare Fraga alla partenza, dopo averlo studiato attentamente nelle gare del giorno prima. Enzo Fittipaldi si mantiene terzo, difendendosi da Raul Guzman e David Schumacher, che viene poi superato da Nico Kari, in gara solo nel round di Monza con KIC Motorsport. Vesti inizia ad inanellare giri veloci che lo renderanno inattaccabile e inavvicinabile, pertanto l’attenzione si sposta sul duello per la seconda posizione. Fittipaldi vince il derby brasiliano contro Guzman, imponendosi sul connazionale con un fantastico sorpasso all’esterno alla Parabolica. Kari chiuderà alle loro spalle, davanti all’inglese della Prema Olli Caldwell e David Schumacher in sesta posizione.

Tali risultati confermano la posizione di vicecampione di Enzo Fittipaldi con 381 punti, contro i 347 di Schumacher, terzo. Il podio dei costruttori vede Prema con 870 punti, il team portoghese DR Formula secondo con 480 punti, seguito da US Racing con 397.

Beatrice Zamuner

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.