f3-european-championship-frederik-vesti-prema

Dopo una pausa di oltre un mese, la Formula Regional è tornata in pista all’Hungaroring. Sul tortuoso tracciato di Budapest, Frederik Vesti si è imposto in tutte le sessioni, siglando un’incredibile tripletta tra le giornate di sabato e domenica.

Il numero tre continua a ricorrere nel terzo appuntamento della stagione 2019 del campionato europeo di Formula Regional, che si è aperto con la tripla pole position del danese Frederik Vesti. Il giovane alfiere della Prema ha fatto segnare un 1’39.354 nella prima sessione, seguito da Enzo Fittipaldi (1’39.679) e Olli Caldwell. Il britannico ha staccato il secondo crono nella seconda sessione davanti a Sophia Floersch del team Van Amersfoort, mentre nella griglia di Gara-3 il trio Prema ha occupato le prime 3 posizioni.

Gara-1

Frederik Vesti si conferma velocissimo e vince indisturbato la prima delle tre manche del weekend all’Hungaroring con oltre 3 secondi di vantaggio su Enzo Fittipaldi, l’unico pilota che è riuscito ad avvicinarsi al leader. Più staccato Olli Caldwell chiude in terza posizione. Quarto posto per Marcos Siebert davanti al trenino in lotta per la 5^ posizione composto da Igor Fraga, David Schumacher e Sofia Floersch.

Gara-2

Frederik Vesti si ripete, davanti a un ottimo Enzo Fittipaldi che rimonta dalla 4^ alla 2^ posizione alla partenza, riuscendo ancora una volta ad essere l’unico in grado di tenere il passo del compagno di squadra. I due allungano su Olli Caldwell, che taglierà il traguardo al terzo posto precedendo Sophia Floersch e David Schumacher. Fuori dai giochi Igor Fraga di DR Formula by RP Motorsport a causa di un problema al motore.

Gara-3

Frederik Vesti porta a casa una splendida tripletta con la vittoria di Gara-3, la più sudata delle manche del weekend all’Hungaroring. Con un vantaggio di appena 0.131s il danese prevale su Olli Caldwell. Più lontano questa volta Fittipaldi, che taglia il traguardo in terza posizione con un distacco di 2.6s.

Quarto posto per Igor Fraga, che si riprende dopo la tegola in Gara-2, davanti a Guzman e la Floersch, a 6 decimi dal messicano. Non brilla il duo US Racing, con Schumacher in 7^ posizione e Siebert 10° classificato su 11.

La classifica vede ora Vesti in vetta a quota 103 punti davanti di 6 lunghezze ad Enzo Fittipaldi. David Schumacher è 3°, 39 punti più indietro rispetto al brasiliano, 12 punti davanti a Fraga con 46. Olli Caldwell paga un distacco di 3 punti e chiude la Top-5.

Beatrice Zamuner

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.