Va allo svizzero della Nissan e.dams la prima gara del double header di New York davanti ad Mitch Evans e Antonio Felix Da Costa. Sabato da dimenticare per Jean Eric Vergne che, fuori dalla zona punti, vede ridursi a 22 punti il vantaggio nei confronti di Lucas Di Grassi.




La sostituzione dell’ala anteriore nelle prime fasi e un ingorgo nei giri conclusivi hanno spento sul nascere i festeggiamenti del francese che dovrà ora attendere gara 2 per laurearsi per la seconda volta Campione della serie.

Chi non ha avuto nessun tipo di problema è stato Sebastien Buemi che, partito dalla pole position, ha dominato l’e-prix conquistando la sua prima vittoria stagionale davanti ad un ottimo Mitch Evans e ad Antonio Felix Da Costa.

Gara di rimonta per Lucas Di Grassi che, dopo delle qualifiche decisamente non al top, a suon di sorpassi è risalito fino alla quinta piazza, mantenendo accese le speranze di titolo iridato. Delusione per Alex Lynn, costretto al ritiro mentre era saldamente al secondo posto, e per Felipe Massa fuori dalla Top 10 dopo una grande rimonta dal fondo dello schieramento.

In classifica generale guida sempre Jean Eric Vergne con 130 punti davanti a Di Grassi a 108 e Evans e Buemi rispettivamente a 105 e 104 punti.

Titolo Mondiale che sarà deciso in gara 2 che scatterà alle 23 italiane di questa sera.

Vincenzo Buonpane

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.