È Alexander Sims l’ultimo poleman della quinta stagione di Formula E. Il driver del team BMW Andretti è stato autore di un giro perfetto sul cittadino di New York, soffiando per soli novantacinque millesimi, la pole a Robin Frijns autore anch’egli di un giro magistrale. Terzo Sebastien Buemi che non è riuscito a ripetere l’impresa di ieri. Più indietro i pretendenti al titolo, per un ultimo atto stagionale che si preannuncia combattuto ed elettrizzante.




Come di consueto i piloti scesi in pista nelle ultime batterie di qualifica sono stati avvantaggiati per via del tracciato più gommato. Questa volta a sfidarsi per la Superpole è toccato a Sims, Stoffel Vandoorne, Daniel Abt, Frijns, Sam Bird e Buemi.
Per l’ennesima volta lo svizzero è riuscito a entrare nella lotta per la Superpole: questa volta davvero per una questione di millesimi, conquistando la sesta e ultima posizione al termine della prima fase. Purtroppo nel suo ultimo tentativo non si è ripetuto dovendosi accontentare del terzo posto, dato che sulla sua strada ha trovato un arrembante Frijns che, con la sua Envision Virgin Racing, ha fatto registrare un tempo stratosferico. L’olandese stava già assaporando il successo quando Sims gli ha soffiato sul filo del rasoio la pole.

Sarà nuovamente una gara in salita per i pretendenti al titolo Luca Di Grassi Jean-Eric Vergne che non sono andati rispettivamente oltre l’undicesima e la dodicesima posizione. Ma non è andata tanto meglio a Mitch Evans solamente ottavo, o ad Antonio Felix da Costa quattordicesimo. Addirittura diciottesimo Pascal Wehrlein, che nella qualifica di ieri aveva ottenuto la seconda posizione, e André Lotterer che prenderà il via dalla ventesima piazzola. Sfortunato Felipe Massa: il brasiliano nel suo tentativo è arrivato lungo in frenata e non ha potuto più riparare al danno; fortunatamente per i colori del team Venturi ci ha pensato Edoardo Mortara a tenere alti gli animi con il suo decimo posto.

L’ultimo E-Prix della stagione scatterà alle 22:00 ore italiane, assolutamente da non perdere il gran finale della quinta stagione della Formula Full-electric.

Michele Montesano

Previous articleF1 | GP Gran Bretagna: Vettel e Verstappen, il duello e le scintille
Next articleF1 | GP Gran Bretagna: Hamilton di nuovo vincitore a Silverstone
Nato a Potenza nel 1989 (l’anno del primo cambio al volante della F1), studio ingegneria meccanica. Da sempre innamorato delle auto e tutto ciò che le riguarda, fin da piccolo leggevo contemporaneamente Topolino e… Autosprint. Sono un divoratore di notizie riguardo il motorsport qualunque esso sia: F1, Endurance o GT, cerco di informarmi fino allo spasimo. Nonostante abiti in Basilicata, una regione con poca attrazione per le competizioni motoristiche, cerco di vedere il più possibile gare dal vivo anche al costo di macinare chilometri. Amo soprattutto la tecnica e cerco di capire ogni singolo dettaglio di una vettura ed il suo funzionamento d’insieme, sia per quanto concerne l’aerodinamica che per il telaio e motore. Ferrarista dalla nascita ed Alfista da prima di patentarmi, adoro il modellismo sia statico che dinamico. Oltre alla passione per i motori nutro interesse per l’arte, l’architettura ed i fumetti di cui scrivo su artspecialday.com. Il mio sogno sarebbe fare e vivere di motorsport a 360 gradi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.