Juri Vips ottiene la terza vittoria della stagione nell’ultima gara di F3. L’estone, da considerare uno dei migliori rookie della stagione, ha preceduto Marcus Armstrong (che ha sfidato Jehan Daruvala tutta la gara a colpi di… giri veloci per la seconda piazza in campionato, alla fine guadagnata dal neozelandese) e il campione in carica Robert Shwartzman.




Una corsa che ha reso più volte mutevoli la seconda e terza posizione virtuale del podio a causa di uscite ed incidenti: dapprima quello fra Jake Hughes e Leonardo Pulcini, i quali hanno dato strada libera a Pedro Piquet ed Armstrong, salvo poi vedere il sorpasso di Armstrong sull’avversario, ed infine l’uscita dello stesso Piquet, che regala il terzo posto virtuale a Shwartzman.

Gran peccato per Jehan Daruvala, il quale, oltre ad essere partito dalla pit-lane e aver sicuramente fatto vedere di che pasta è fatto, termina quindicesimo e perde la seconda piazza nel campionato, nonostante gli sforzi profusi nella sfida sui giri più veloci con Marcus Armstrong (che segna il rilevamento cronometrico decisivo).

Cronaca. Vips scatta dalla pole position, precedendo Hughes e Pulcini, i quali entrano subito in battaglia: sono affiancati nel primo giro, ma si toccano, uscendo di scena.

Piquet e Armstrong ringraziano e, poco dopo, anche loro entrano in conflitto, con il neozelandese che sorpassa il sudamericano. Dopo alcune tornate Armstrong ottiene anche il giro più veloce, mentre Daruvala sta rimontando dalle retrovie.

Fabio Scherer e Simo Laaksonen si ritirano. Daruvala, grazie ad un giro veloce, sale di nuovo in seconda piazza in campionato. A cinque giri dal termine, il pilota indiano di Prema è in quindicesima posizione (che manterrà fino al traguardo), mentre davanti Shwartzman sale in quarta posizione.

Successivamente si verifica u altro incidente: quello fra Keyvan Andres e Bent Viscaal, che non avrà conseguenze sui due avversari. Piquet esce di scena e, nelle ultime fasi di gara, Armstrong ottiene il giro veloce, guadagnando la piazza d’onore in campionato. Vips conquista così la terza vittoria stagionale, davanti ad Armstrong e Shwartman.

Il sipario si chiude sulla primo anno della nuova era di F3, con la vittoria del campionato piloti da parte di Robert Shwartzman e del campionato costruttori da parte del suo team, la scuderia PremaPower.

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.