Robert Shwartzman debutta in FIA F3 con il team Prema. Dopo due anni ricchi di soddisfazioni e successi colmati con un secondo posto in Formula Renault Eurocup 2.0 nel 2017 e il terzo posto finale (nonché miglior rookie, grazie a 11 podi, 2 vittorie e 3 pole position) in F3 europea lo scorso anno (campionato, da quest’anno, fuso con la GP3), il pilota russo dell’Academy del Cavallino ha deciso di proseguire nella nuova categoria con il team della famiglia Rosin.

Al debutto nella serie, il pilota originario di San Pietroburgo (sostenuto ancora una volta dal programma SMP Racing) dividerà il box con un altro pilota del vivaio Ferrari, che già lo scorso anno era suo compagno di scuderia: si tratta di Marcus Armstrong (giunto quinto lo scorso anno), neozelandese attualmente impegnato nel Toyota New Zealand Series, dove occupa la seconda posizione con un round ancora da disputare in programma proprio questo weekend.

Anche Jehan Daruvala sarà della partita nel team veneto: l’indiano, anche lui proveniente dalla F3 europea, aveva già disputato gli ultimi due appuntamenti della GP3 2018 al volante dell’auto del team MP Motorsport.

“Sono contento di continuare con Prema. Ho trovato un ottimo feeling con la scuderia, specialmente nell’ultima parte della scorsa stagione. E’ bello fare parte della famiglia, mi sento a mio agio. Il nostro obiettivo è vincere il campionato e sono sicuro che ha il potenziale per raggiungere il target” – ha dichiarato Shwartzman.

Lo shakedown sarà il 20 febbraio sul tracciato di Magny-Cours, mentre il primo test invernale è fissato invece per il 20 e 21 marzo al Paul Ricard, prima del grande inizio sul circuito del Montmelò l’11 e 12 maggio.

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.