Christian Lundgaard, giovane talento danese della Renault Sport Academy, debutterà sul tracciato di Abu Dhabi con il team Trident in occasione dell’ultimo round di campionato della Formula 2, in programma il prossimo week-end.




Il pilota della Renault Sport Academy sostituirà Ralph Boschung sulla vettura #21 e affiancherà così Giuliano Alesi. Lundgaard, dopo aver colto la seconda posizione nella Formula Renault Europea nella stagione 2018, quest’anno ha disputato un’eccellente stagione nel FIA Formula 3 Championship con la ART Grand Prix, nella quale ha collezionato una vittoria, due podi, due pole position e tre giri più veloci che gli sono valsi la sesta posizione finale nella classifica piloti.

Il Team Trident ha dichiarato il proprio orgoglio per l’annuncio del diciottenne danese, che arricchirà la line-up della squadra italiana in occasione del round conclusivodi Abu Dhabi: “L’intero staff darà il massimo per supportare il talento diciottenne in questa importante esperienza nella sua carriera”.

Lundgaard ha mostrato forti progressi nel motorsport, avendo iniziato a correre su monoposto solo tre anni fa e in questa stagione ha disputato un anno convincente compiendo un passo importante della sua carriera. Ora , dopo la partecipazione al Gran Premio di Macao, in cui ha conquistato un ottimo quarto posto, è pronto al debutto nella F2, preludio di una probabile partecipazione alla prossima stagione. Nel palmarès del danese rientrano i titoli nordeuropeo e spagnolo di F4 vinti nel 2017, mentre nel 2018 è stato battuto dal solo Maximilian Fewtrell nella sua stagione di esordio in Formula Renault Eurocup.

Ecco le parole del giovane pilota danese Christian Lundgaard: “Sono orgoglioso ed entusiasta del mio debutto in F2 e vorrei ringraziare Renault Sport Academy, Trident e i miei partner per la loro fiducia in me. Entrare in un campionato all’ultimo round sarà una grande sfida, ma sarà anche una grande esperienza. La F2 è un grande passo avanti, le corse sono sempre molto combattute e devi pensare in modo strategico su come trasformare le gare a tuo vantaggio. Non vedo l’ora di iniziare e vedere cosa possiamo fare”.

Il Team Manager Giacomo Ricci ha dichiarato: “Siamo molto contenti di poter schierare a Yas Marina un talento come Christian Lundgaard, un ragazzo che sta dimostrando di essere uno dei piloti più talentuosi nel panorama del motorsport. Quest’anno Christian ha disputato, da rookie, un’ottima stagione nel FIA Formula 3 Championship. Mi ha impressionato per le sue doti ogni volta che è sceso in pista. Per il Team Trident avere Christian a bordo rappresenta un’ottima opportunità per cogliere un buon risultato e contribuire alla sua crescita. Daremo il massimo per supportare il pilota danese al debutto in Formula 2, su un tracciato sul quale non ha mai corso”.

Non ci resta ora che attendere l’accensione dei motori per l’ultimo round stagionale della serie cadetta prima della lunga pausa invernale che vedrà piano piano delinearsi i sedili per la stagione 2020.

Anna Mangione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.