Stando ai nostri calcoli, mancano più o meno...cinquantacinque giorni al via del campionato 2019 di Formula 1, quando i semafori si spegneranno in occasione del Gran Premio d'Australia: nonostante ci siano le nuove vetture ancora da presentare, il fermento nell'ambiente è già molto elevato, tanto che in mattinata è arrivato l'annuncio da parte di Sky UK relativo alla copertura in diretta televisiva (parziale) della prima sessione di test invernali sul tracciato di Barcellona, in programma dal 18 al 21 Febbraio.

Rispetto a quanto riportato nelle scorse settimane, ovvero un approccio tiepido da parte delle varie emittenti televisive nei confronti della trasmissione delle sessioni dei test invernali, l’annuncio di Sky UK (da quest’anno unico broadcaster sul suolo di Sua Maestà con licenza di trasmettere le gare di Formula 1 in diretta) sembra riaccendere un vago interesse da parte del panorama televisivo nei confronti della diretta delle primissime prove in chiave 2019, fino ad oggi un oggetto relegato al solo streaming per gli abbonati di F1 TV Pro.

A ben vedere, però, l’emittente inglese non coprirà completamente l’evento: infatti, stando a quanto annunciato oggi, solo la prima delle due sessioni di test invernali sul tracciato di Barcellona (programmata tra il 18 e il 21 Febbraio) verrà seguita in diretta, aprendo la finestra di collegamento a partire dalle ore 13:00 (fuso orario di Londra) fino alle 17:00, con uno show di approfondimento fino alle 18:00. In altre parole, considerando che il programma dei test si svolge (ora locale di Barcellona) dalle 9:00 alle 18:00 (con un’ora di pausa pranzo alle 13:00), verrà coperta soltanto la fase pomeridiana della prima sessione di prove invernali.

Al momento non è stato annunciato nulla a riguardo della seconda sessione di test (programmata tra il 26 Febbraio e il primo Marzo) e non è chiaro quanto siano in via di definizione altri accordi per la trasmissione in diretta televisiva con altre emittenti.

In ogni caso, seguendoci qui su LiveGP.it potete stare tranquilli: per entrambe le sessioni di prove, con i continui aggiornamenti provenienti da Barcellona, sarà come essere lì, seduti in tribuna, cronometro alla mano, a vedere i primi passi delle nuove monoposto impegnate nel campionato 2019.

Luca Colombo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.