E’ stato un Venerdì abbastanza lineare in quel di Silverstone nella giornata di prove libere valide per il GP di Gran Bretagna. Una Mercedes comodamente davanti, con le Ferrari ad inseguire: ma la sorpresa di oggi è un rigenerato Pierre Gasly, che ha messo dietro, per la prima volta, il compagno di squadra Max Verstappen. L’olandese ha mostrato non pochi problemi sulla sua monoposto oggi ed è sembrato parecchio pessimista.




Gasly sicuramente dal suo lato aveva bisogno di dimostrare qualcosa, forse anche spinto dalle ultime voci che lo danno in partenza dalla Red Bull, ma vedere un Verstappen in settima posizione, con un distacco di tre decimi dal compagno di squadra e otto dalla vetta, non può che preoccupare l’olandese, considerando anche le difficoltà evidenziate in mattinata durante la FP1 nonostante il terzo tempo.

Interpellato a riguardo, Verstappen ha dichiarato: “Le sensazioni non sono buone. Si scivolava molto e non sono contento del bilanciamento della macchina sia nella FP1 che nel turno del pomeriggio, abbiamo molto lavoro da fare. Non ho ancora visto i tempi degli altri, ma non avendo trovato un buon bilanciamento posso dire che il passo gara non è ideale con tanta benzina”.

Uno dei problemi principali sembra essere il degrado della gomma anteriore sinistra che sta mettendo in difficoltà tanti piloti, Verstappen compreso: “Sicuramente qui tutti hanno problemi da quel punto di vista, perché ci sono tante curve con molta energia”.

Di tutt’altra opinione Pierre Gasly, che è parso raggiante al termine della giornata di oggi: “Sono felice perché la giornata è stata veramente positiva, il mio miglior venerdì dell’anno. Abbiamo fatto delle modifiche di set-up rispetto all’Austria e ora abbiamo una buona base sulla quale migliorare. Possiamo fare meglio, perché il mio giro nelle PL2 non è stato perfetto. Sarà importante non fare errori domani, ma il feeling di oggi è stato davvero buono”.

Grande ottimismo per il francese, ma sarà abbastanza per mettere dietro Verstappen nel momento che conta? Appuntamento domani alle 15:00 per la diretta delle qualifiche su Radio LiveGp.

Julian D’Agata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.