Sarà il circuito di Interlagos, in Brasile, il teatro del penultimo appuntamento stagionale della Formula 1. Con i giochi per il titolo piloti ormai chiusi in favore di Lewis Hamilton, l'attenzione si sposta sulla lotta per il campionato Costruttori, dove la Mercedes deve gestire un vantaggio di 55 punti sulla Ferrari. In una qualifica non esente da polemiche, l'inglese della Mercedes ha conquistato la pole position davanti a Sebastian Vettel che, però, avrà il vantaggio di cominciare la gara con una mescola più dura rispetto a quella a disposizione del rivale. Seguite tutte le fasi del Gran Premio del Brasile con la nostra cronaca web, ma anche con il commento integrale su RadioLiveGP con collegamento a partire dalle 17.55

PREMI F5 PER AGGIORNARE

VINCE LEWIS HAMILTON! Decimo successo stagionale per il pentacampione del mondo che precede sul traguardo Max Verstappen e Kimi Raikkonen. Ricciardo, Bottas, Vettel, Leclerc, Grosjean, Magnussen e Perez chiudono la Top 10. La Mercedes vince il titolo Costruttori per la quinta volta nella storia.

Giro 69 – Due giri al termine! Hamilton lamenta problemi di grip sulla sua Mercedes, ma sembra poter tenere dietro lo scatenato Max Verstappen. Anche Ricciardo sembra aver mollato nei confronti di Kimi Raikkonen.

Giro 67 – Continua a guadagnare Verstappen nei confronti di Hamilton, così come Ricciardo con Raikkonen. 

Giro 65 – Verstappen si porta a 1.7 da Lewis Hamilton che, però, era impegnato nella fase dei doppiaggi. Intanto Bottas sigla il giro veloce con relativo nuovo record della pista.

Giro 64 – Il più veloce in pista in questa fase è Daniel Ricciardo che sta, rapidamente, ricucendo il divario da Kimi Raikkonen. 

Giro 62 – Vettel cerca di ricucire il gap su Bottas che è di 1.4. Davanti Hamilton sembra poter gestire la situazione con il suo vantaggio che si è assestato a 2.7 secondi.

Giro 60 – Daniel Ricciardo supera Valtteri Bottas, nel momento in cui Ocon sconta ai box la sua penalità. Si preparano in casa Mercedes per la sosta del finlandese.

Giro 58 – 10 secondi di stop and go per Esteban Ocon. Vettel in fondo al rettifilo principale riesce ad avere la meglio su Leclerc e si prende la sesta posizione.

Giro 56 – Porta a 3.5 il distacco da Hamilton, Max Verstappen. Ricciardo è sempre dietro a Bottas, mentre Vettel realizza il giro veloce e si mette alla caccia di Charles Leclerc che lo precede.

Giro 54 – Seconda sosta per la Ferrari di Sebastian Vettel che, con gomma supersoft, rientra in pista in settima posizione.

Giro 53 – La situazione a meno di 20 giri dal termine della gara: HAM – VER – RAI – BOT – RIC – VET – LEC – GRO – MAG – PER.

Giro 50 – Verstappen, con la macchina visibilmente danneggiata, perde decisamente terreno da Hamilton, che è ora a 4.3.

Giro 46 – Che Ricciardo! Affianca Vettel in fondo al rettilineo principale, superando il tedesco nella successiva curva 3! Manovra spettacolare dell’australiano!

Giro 44 – Succede di tutto! Ocon sperona Verstappen in fase di doppiaggio! Raikkonen, intanto, supera Bottas e si porta a ridosso dell’olandese, che ha perso la leadership a vantaggio di Hamilton.

Giro 43 – Ci prova Daniel Ricciardo! Ma Sebastian Vettel protegge alla grande l’interno e tiene dietro la Red Bull che deve rimandare la manovra di sorpasso.

Giro 42 – Bottas continua a tenere dietro Kimi Raikkonen, mentre Ricciardo (che sigla il giro veloce) cerca di approfittare del problema ad un sensore accusato da Sebastian Vettel.

Giro 40 – Altro sorpasso straordinario di Max Verstappen che sul rettilineo principale si prende la prima posizione del Gran Premio del Brasile!

Giro 37 – Dopo la tornata di pit stop questa la situazione di classifica: RIC, HAM a 9.4, VER a 10.6, BOT a 17.6, RAI a 18.4, VET a 19.6

Giro 35 – Team order in Ferrari con Vettel che lascia passare il compagno di squadra. Verstappen si ferma ai box e monta gomma soft: l’olandese rientra in pista dietro a Ricciardo e a Lewis Hamilton.

Giro 34 – Si ritira Nico Hulkenberg. Intanto come con Raikkonen, Bottas riesce a tenere dietro in maniera piuttosto agevole anche Sebastian Vettel.

Giro 32 – Pit stop per Kimi Raikkonen! Il finlandese rientra in pista in settima posizione e dietro al compagno di squadra 

Giro 30 – Vettel si sbarazza di Kevin Magnussen e si lancia all’inseguimento di Grosjean e Bottas che lo precedono. 

Giro 28 – Si ferma Sebastian Vettel ai box! Gomme medie per il tedesco che rientra in nona posizione.

Giro 27 – Dopo i primi giri in cui sembrava guadagnare, negli ultimi due giri Hamilton sta perdendo decimi nei confronti delle Ferrari e di Hamilton. 

Giro 25 – La situazione di classifica: VER – RAI – VET – RIC – HAM – LEC – GRO – BOT – MAG – PER.

Giro 22 – Ancora un giro veloce per Max Verstappen! Si ritira, invece, Marcus Ericsson che chiude amaramente il suo weekend brasiliano.

Giro 20 – Anche Lewis Hamilton si ferma per la sua sosta ai box. Gomme medie anche per il pentacampione del mondo che rientra in settima posizione.

Giro 18 – Si ferma ai box Valtteri Bottas che monta gomme medium, mentre va un super giro veloce Max Verstappen che guadagna ancora decimi preziosi su Hamilton.

Giro 16 – Kimi Raikkonen prova ancora l’attacco sulla Mercedes di Bottas, ma senza successo. Intanto si ferma ai box Fernando Alonso che è, quindi, il primo a fermarsi.

Giro 14 – Verstappen è quasi in zona DRS nei confronti del leader della corsa: è di poco superiore al secondo il divario tra i due. 

Giro 12 – Impazza la lotta tra Bottas e Raikkonen con il finlandese della Ferrari che prova disperatamente il sorpasso sul connazionale. Poco più dietro anche Vettel deve guardarsi dal rientro di Ricciardo.

Giro 10 – Che sorpasso di Max Verstappen! Prende la scia sul rettifilo principale e con l’ausilio del DRS, in staccata, infila Valtteri Bottas! 

Giro 7 – Continua il pressing di Verstappen su Bottas, mentre Hamilton ha 1.8 di vantaggio dal compagno di squadra. Reagiscono le Ferrari che in questa fase girano sugli stessi tempi delle vetture davanti.

Giro 5 – Le Ferrari, partite con gomme soft, ora sono messe nel mirino anche da Daniel Ricciardo che, in pochi giri, è risalito già in sesta posizione.

Giro 3 – Verstappen è davvero indiavolato! Sorpasso anche su Vettel che sbaglia la frenata di curva 3 e perde la posizione anche sul compagno di squadra.

Giro 2 – Ottimo in questa fase il ritmo di Max Verstappen che in fondo al rettilineo principale si prende la posizione su Kimi Raikkonen.

PARTITI!!!!!! Parte benissimo Lewis Hamilton, mentre Bottas sorprende Vettel e si prende la seconda posizione. Ottimo lo spunto di Leclerc che si issa in sesta posizione, mentre ha perso posizioni il compagno di squadra Ericcson.

Inizia il giro di ricognizione sul circuito di Interlagos! L’unico pilota a partire con gomme differenti dal resto del gruppo è Brendon Hartley che monta gomme medium.

10 minuti allo start della gara, con Lewis Hamilton che scatterà dalla pole position con a fianco Sebastian Vettel. Per il ferrarista sarà fondamentale azzeccare la partenza, anche in virtù della differente strategia. Ecco i set di gomme a disposizione dei 20 protagonisti in pista.

Diamo un’occhiata anche alle temperature della pista e dell’aria, con il rischio pioggia per la gara che si attesta attualmente sul 60%.

Amici di LiveGP è tutto pronto per lo start del Gran Premio del Brasile! Mancano poco più di 20 minuti allo spegnimento dei semafori, e nell’attesa diamo uno sguardo allo griglia di partenza al netto delle penalità comminate a Daniel Ricciardo ed Esteban Ocon

 Vincenzo Buonpane

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.