Il 15 settembre sul circuito di Misano per la prima volta la Coppa del Mondo MotoE arriverà in Italia, ma non sarà la prima gara di moto elettriche in Italia: nasce infatti l’EBC, acronimo di E-naked Bike Championship. Un campionato monomarca organizzato da SuperSoco che si correrà con le TC-Max, una formula che metterà tutti i piloti in condizione di competere in una ambito di alto livello come quello del CIV Junior.

Nello scorso fine settimana a Verona, durante il MotorBike Expo, è stato presentato il primo campionato nazionale per moto elettriche, che si chiama appunto E-naked Bike Championship e si correrà nei weekend del CIV Junior il 16 giugno a Varano de Melegari (PR), l’8 settembre a Franciacorta (BS) e con ultimo appuntamento a Vallelunga (RM) il 13 ottobre 2019.

Il campionato monomarca voluto da Vmoto Italia importatore del marchio SuperSoco permetterà ai piloti (ma non solo) di confrontarsi in sella alla SuperSoco TC-Max, versione preparata e resa più “racing” del modello stradale grazie ad un capolino che ricorda le moto da corsa vintage e l’adozione di gomme Dunlop di derivazione Moto3. Le prestazioni della moto saranno simili a quelle di un 125cc, grazie alla coppia di 170 NM ed alla potenza nominale di 3.000 Watt con picchi di 5.000 Watt generati dal motore prodotto dalla stessa SuperSoco posto nella ruota posteriore. I dati potrebbero anche cambiare perchè si sta valutando la possibilità di aumentare le prestazioni per la versione da corsa della moto. La serie è aperta a tutti i piloti che vorranno correre nel primo campionato elettrico tricolore, ma anche a vip ed influencer che verranno invitati a correre di gara in gara, oltre ai giornalisti di settore, anche loro invitati a sfidarsi tra i cordoli.

Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.