BSB Cadwell Park Buchan Bridewell Brookes
Il trio composto da Tommy Bridewell, Danny Buchan e Josh Brookes, mentre affrontano la tappa del BSB a Cadwell Park

Tornato finalmente a vedere la prima fila dopo le qualifiche del sabato, Bradley Ray sarebbe scattato dalla seconda piazza per giocarsi la vittoria insieme a Buchan e Brookes nella top class del BSB a Cadwell Park. Sfortunatamente la sua Buildbase Suzuki si è ammutolita durante il warm up lap in Gara1, lasciando i due vincitori e Tommy Bridewell a spartirsi tutti i posti dei due podi. Redding fuori in Gara2



DUELLO BROOKES BUCHAN IN GARA1

Non sapremo mai se la vittoria di Buchan in Gara1 nel BSB SBK a Cadwell Park sarebbe stata più complicata, se la Suzuki Buildbase condotta da Bradley Ray non si fosse rifiutata di prendere parte alla contesa già dal giro di warm up. Resta il dato di fatto che la prima delle due gare di questo ottavo appuntamento del British Superbike è stati caratterizzato dal duello composto da Josh Brookes (BeWiser Ducati) e Danny Buchan (FS-3 Kawasaki), che hanno lasciato anche allo stesso Bridewell che ha chiuso il podio ben poca possibilità di replica.

Per una volta in questa stagione non si è visto il “serpentone” di moto che normalmente caratterizza le gare del BSB, Cadewll Park si è dimostrato particolarmente selettivo anche nei confronti di Redding, che in Gara1 ha accusato nove secondi di distacco dai piloti di vetta. Quinta posizione per Hickman, seguito da Iddon, O’Halloran ed i fratelli Irwin.

GARA2: STESSO PODIO, ANDREW IRWIN CENTRA REDDING

Il podio di Gara2 ha visto gli stessi protagonisti, solamente “rimescolati”: la vittoria questa volta è andata ad un coriaceo Josh Brookes che ha seguito Bridewell in tutta la prima fase della gara, senza lasciarsi intimidire dal ritmo infernale che dietro di lui imponeva Buchan. Il pilota Kawasaki è stato in grande spolvero per tutto il weekend, la sua moto era perfettamente a punto e lo si poteva vedere nelle traiettorie che teneva, nettamente più strette rispetto alle Ducati del team Be Wiser e del team Oxford Racing.

Il colpo di scena più grande è stato comunque quello avvenuto al terzo giro, dove Scott Redding è stato centrato dalla Honda della Andrew Irwin, terminando a terra accompagnato proprio dal più giovane degli Irwin e regalando una cameo abbastanza colorito a bordo pista. Esclusi dalla lotta per le posizioni che contano, è stato Christian Iddon a conquistare la quarta posizione, seguito da Hickman, Glenn Irwin, Ryan Vickers e Luke Stapleford.

BSB 2019, CLASSIFICATION AFTER 8 ROUNDS

POS RIDER TEAM PTS
1 JOSH BROOKES BE WISER DUCATI 271
2 SCOTT REDDING BE WISER DUCATI 259
3 TOMMY BRIDEWELL OXFORD RACING DUCATI 243
4 DANNY BUCHAN FS-3 KAWASAKI 191
5 TARRAN MACKENZIE MCAMS YAMAHA 151
6 ANDREW IRWIN HONDA RACING 146
7 PETER HICKMAN SMITHS RACING BMW 145
8 XAVI FORÉS HONDA RACING 141
9 CHRISTIAN IDDON TYCO BMW 125
10 JASON O’HALLORAN MCAMS YAMAHA 101

BSB | BIKE DEVIL SWEDA MV AGUSTA LICENZIA DANNY KENT, GINO REA IL SOSTITUTO

Alex Dibisceglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.