L'atto decisivo del CIV Superbike vede Lorenzo Zanetti vincere la prima gara stagionale ad Imola. Proprio dove vinse per l'ultima volta nel 2021, l'alfiere Broncos Racing regala la doppietta alla propria squadra grazie al secondo posto di Andrea Mantovani. Chiude il podio un mai arreso Alessandro Delbianco, che ci ha provato fino all'ultimo a vincere gara e titolo. A Michele Pirro basta un tranquillo quinto posto per portarsi a casa il 9° titolo tricolore in carriera.

SI CHIUDE COL BOTTO

L'ultima gara corsa ad Imola è a mani basse la migliore della stagione 2022 del CIV Superbike. Il ritmo della corsa non è stato affatto veloce ed ha permesso ad un buon numero di piloti di rimanere nel gruppo in lotta per la vittoria. Delbianco ha preso la testa nelle prime fasi di gara ed ha avuto una lotta accesa con Zanetti, con i due che sono addirittura arrivati al contatto alla "Variante Alta". Il #87 di Broncos Racing, fermato da un problema al cambio nella gara di ieri, ha voluto ribadire il proprio dominio sul tracciato di Imola conducendo un ultimo giro da manuale: Delbianco ha provato disperatamente sia alla "Rivazza" che alla "Variante Bassa" a beffare il pilota Ducati, arrivando molto lungo all'ultima chicane. Il #52 di Nuova M2 Racing è stato costretto a tagliare l'ultima chicane, dando così la seconda posizione a Mantovani, autore di una gara di testa. Ai piedi del podio c'è Luca Vitali su Honda.

A PIRRO BASTA UN 5° POSTO

Dopo le ultime sfortunate gare e la caduta di ieri pomeriggio, Michele Pirro ha certamente pensato al campionato. Il pilota di Barni Racing si è messo in coda del gruppo da sei piloti ad amministrare la situazione. Pirro ha passato un Kevin Manfredi autore di un'ottima gara ma che poi ha perso ritmo negli ultimi giri, portando la Suzuki in 6^ posizione. Michele Pirro conquista così il nono titolo tricolore con 11 punti di vantaggio sull'Aprilia di Delbianco, che chiude il campionato ancora in seconda posizione.

In settima posizione chiude Agostino Santoro, che nel tentativo di recuperare sui sei di testa ha preso ben sei secondi di penalità per Track Limits. In ottava posizione c'è Alex Bernardi, mentre Michal Filla e Doriano Vietti chiudono la top 10. Giornata da dimenticare per il Keope Motor Team, che ha visto cadere sia Flavio Ferroni che Randy Krummenacher. Continua invece l'epopea di Samuele Cavalieri, che dopo il ritiro di ieri non ha preso parte a Gara 2 del CIV Superbike con la Kawasaki del team Black Flag Motorsport.

Credits: civ.perugiatiming.com

Valentino Aggio

Leggi anche: CIV | IMOLA, SUPERSPORT GARA 1: ASSOLO DI MATTEO FERRARI

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi