Nella mattinata italiana del 28 gennaio si è conclusa una delle partite di tennis che entreranno nella storia dello sport tricolore, grazie al successo conquistato da Jannik Sinner negli Australian Open. Uno dei pochissimi italiani a vincere un torneo Slam, il terzo dopo Panatta e Pietrangeli.

Un’impresa a cui non è rimasto indifferente nemmeno il mondo del motorsport. Molti i complimenti dai personaggi del Motomondiale che, in questo periodo di pausa e riposo dalla frenetica attività in pista, hanno avuto la possibilità di assistere al trionfo e gioire grazie al giovane altoatesino. Dal campione del mondo uscente Pecco Bagnaia, altro italiano che ha riportato recentemente la bandiera tricolore sul tetto del mondo insieme alla Ducati, fino alla leggenda del nove-volte iridato Valentino Rossi, i complimenti non sono di certo mancati sui canali social.

DA TAVULLIA A MELBOURNE 

Tra i primi a congratularsi con Jannik è stato proprio Valentino che, nella propria storia di Instagram, ha scritto un semplice ma eloquente: “Grandissimo”. Proprio lui, Rossi, fresco vincitore della 100km dei campioni sul Ranch di Tavullia insieme al fratello Luca Marini, neo pilota HRC Honda. Così come Pecco Bagnaia, che ha fatto i complimenti al tennista 22enne, entusiasta anch'egli per questa vittoria, scrivendo: “CHE SPETTACOLO”

Come loro anche molti altri piloti. Tra di essi Max Biaggi, che ha mostrato ai followers di stare seguendo sin dalle prime ore del mattino il match in televisione, oltre a Marco Bezzecchi e Franco Morbidelli. Inoltre, anche le pagine ufficiali dei team di MotoGP hanno celebrato l'impresa di Sinner. Ducati ha scritto: “ORGOGLIO ITALIANO” riferendosi a Jannik, mentre anche Pramac Racing e VR46 Racing hanno postato insieme sui profili l’immagine di Sinner con le mani al cielo sul cemento di Melbourne.

LA MOTOGP SI PREPARA PER IL VIA DEL MONDIALE

Un mondo, quello della MotoGP, che si è unito ai festeggiamenti di tutta la penisola per questo trionfo. Nel frattempo, il paddock del Motomondiale sta prendendo sempre più forma con le varie presentazioni dei team. Tra di essi Ducati, Pertamina VR46, Gresini Racing e l’americana Trackhouse – team satellite Aprilia - hanno rivelato le proprie moto, ma nelle prossime settimane verrà completata la griglia con tutte le altre. L’appuntamento per la partenza del campionato è in Qatar per il weekend dell'8-10 Marzo.

Damiano Cavallari

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi