Tragedia in Croazia, durante la gara endurance del campionato Eset Cup valevole per il FIA CEZ. Un commissario di percorso è infatti rimasto ucciso in seguito ad un incidente verificatosi sul circuito di Grobnik-Rijeka, quando una Porsche ha violentemente colpito le barriere in prossimità della postazione occupata dai marshal. Uno di essi, nonostante il pronto ricovero in ospedale, non è sopravvissuto alle ferite riportate. La competizione è stata cancellata in segno di lutto.

Una tragedia apparentemente inspiegabile, sulla quale la federazione croata intende fare chiarezza con l'apertura di una commissione d'inchiesta. L'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di Sabato 23 Luglio, mentre era in corso di svolgimento la competizione endurance valevole per la zona dell'Europa Centrale. Il pilota al volante di una Porsche 911 ha perso il controllo della propria vettura in uscita dalla curva 15, finendo per impattare violentemente contro le barriere posizionate sul lato interno della pista.

Purtroppo, immediatamente alle spalle del guard-rail protetto da una fila di pneumatici si trovava una postazione di commissari, i quali sono stati pesantemente investiti dalla forza d'urto. Uno di essi, immediatamente soccorso e trasportato al KBC Sušak, è deceduto in serata. Un altro marshal sarebbe stato dichiarato fuori pericolo. La commissione sportiva locale, una volta appresa la notizia, ha dichiarato l'immediata sospensione dell'evento in segno di lutto.

Secondo quanto reso noto dalla federazione croata, una commissione d'inchiesta cercherà di fare luce su quanto accaduto. Sarà necessario verificare le cause all'origine dell'incidente di Rijeka, vista la presenza di molta ghiaia in quel tratto di asfalto, ma soprattutto appurare il motivo per cui una postazione di commissari fosse posizionata proprio in quel punto. Una dinamica che purtroppo si è rivelata fatale per un incidente che in altre circostanze si sarebbe potuto risolvere con ben poche conseguenze.

Da Rijeka - Marco Privitera

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi