La prima qualifica sul circuito di Mandalika per la classe Moto3 premia Carlos Tatay e la CF Moto del team PrustelGP alla loro prima storica pole position. In prima fila anche i due sorprendenti rookie Diogo Moreira e il padrone di casa “Super” Mario Aji. Seconda fila per il leader di campionato Andrea Migno davanti a Dennis Foggia.

Q1: AJI SORPRENDE, FUORI SUZUKI

La pioggia caduta nella notte non ha consentito ad alcuni dei big della Moto3 di tentare un time attack nelle FP3 relegandoli al Q1. Tra questi due nomi su tutti: Sergio García e Dennis Foggia. Lo spagnolo grazie ad un ultimo super tentativo riesce a strappare un ottimo 1’42”302 che gli consente di passare al Q2 della Moto3. Alle sue spalle il sorprendete Mario Aji, il padrone di casa ha comandato la classifica fino agli ultimi secondi. Il pilota indonesiano ha fatto del quarto settore un arma affilatissima per passare nel Q2. Terza piazza per Xavier Artigas lontano tre decimi da García ma qualificato con margine su Alberto Surra, quarto ed ultimo qualificato ma soprattutto su Daniel Holgado, primo degli esclusi.

Solo sesto Tatsuki Suzuki, escluso di lusso di questo Q1 della Moto3 costretto a scattare dalla ventesima casella domani. Settimo Stefano Nepa, unico degli italiani non qualificati al Q2.

Fonte: motogp.com
Q2: TATAY SI PRENDE LA POLE, AJI IL CUORE DEI TIFOSI

Carlos Tatay si prende la prima pole position personale e per la CF Moto, marchio cinese che corre con quella che a tutti gli effetti è una KTM. Per il team PrustelGP è la prima pole dal 2018 quando Marco Bezzecchi si prese la pole in Thailandia. Prima fila per il rookie Diogo Moreira alla sua seconda gara in Moto3, a soli 83 millesimi da Tatay. Si candida tra i favoriti anche Mario Aji, il padrone di casa dopo aver impressionato nel Q1 si prende la prima fila. In caso di successo domani per “Super” Mario Aji nella gara di casa gli indonesiani potrebbero proclamarlo subito Presidente.

Quarto posto per Xavier Artigas, anche lui come Aji passato per il Q1. Completano la seconda fila i nostri Andrea Migno e Dennis Foggia. Il pilota Snipers forte della vittoria in Qatar si rimette subito in corsa mentre Dennis Foggia si salva dopo una scivolata a inizio turno. Settima piazza per Sergio García davanti al compagno di squadra Izan Guevara. Chiude la terza fila Deniz Oncu. Decimo Ayumu Sasaki che dopo la gara gettata al vento in Qatar a causa di una gomma fallata qui cercherà vendetta. Undicesimo Jaume Masia davanti al nostro Alberto Surra che chiude la quarta fila. Mentre nella quinta troviamo due italiani, il rookie Elia Bartolini davanti ad Ivan Ortola e Riccardo Rossi. Sesta fila per Matteo Bertelle, Adrian Fernandez e Scott Ogden.

Fonte: motogp.com
Mathias Cantarini

LiveGP.it è la storia di un piccolo sogno divenuto realtà. Un progetto partito da un foglio bianco nel Novembre 2012 e cresciuto, giorno dopo giorno, fino a diventare un vero e proprio network a 360° operativo nel mondo del Motorsport.

LiveGP.it è una Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 27/04/2016 al numero 134. Proprietario e editore: Marco Privitera. P.IVA 08976770969 © Copyright LiveGP.it 2012-2024

Contact us: [email protected]

Powered by Slyvi