wtcr Nürburgring
ambiance during the 2019 FIA WTCR World Touring Car cup of Nurburgring, Nordschleife, Germany from june 20 to 22 - Photo David Noels / DPPI

Ma quando inizia la stagione? Dopo la cancellazione dei primi tre round, il WTCR dovrebbe accedere i motori allo Slovakia Ring. Domenica 7 giugno sono previste le prime due prove di un calendario ha dovuto subire gli effetti del CoVid-19.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Eurosport Events, promoter della categoria, ha rassicurato l’ambiente del WTCR, affermando che nel 2020 verranno disputate tutte le 20 prove in programma. La riduzione da 3 a 2 competizioni per evento aiuta gli organizzatori, che hanno previsto una gara extra in determinati circuiti.

Budapest sarà recuperata con due gare supplementari ad Aragon, mentre le due corse del Nürburgring verranno inserite nelle location di Vila Real e Salzburing. Ricordiamo come la pista austriaca sia entrata nel calendario del WTCR dopo la rinuncia di Marrakech. Non è stato possibile per il Mondiale turismo disputare l’evento al Nürburgring in occasione della 24h, rinviata al 27 settembre.

La classica endurance, evento in cui il WTCR si trova a svolgere il ruolo di “campionato di contorno”, non potrà accogliere le vetture TCR visti gli impegni asiatici di Ningbo ed Inje, rispettivamente settimo ed ottavo round della stagione.

Nell’attesa dell’annuncio di nuovi equipaggi, il campionato resta dunque bloccato fino al 7 giugno, data in cui è prevista la tappa allo Slovakia Ring.

Luca Pellegrini 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.