WSBK Catalunya
Credit: sito ufficiale WSBK

Si è conclusa l’ultima delle due giornate di test del Mondiale di Superbike (WSBK) al Circuit de Barcelona-Catalunya che è stata interrotta per l’arrivo della pioggia. Nella seconda giornata di test per la classe regina delle derivate di serie, troviamo in testa la Yamaha del campione del mondo in carica Toprak Razgatlioglu. Alle sue spalle due spagnoli: Álvaro Bautista, il più veloce nella giornata di ieri, e Iker Lecuona.

CINQUE COSTRUTTORI DIVERSI NELLE PRIME SETTE POSIZIONI

La mattina è iniziata con cielo coperto a Montmeló e temperatura basse, ma con il calore del pubblico visto che il test si è celebrato a porte aperte. Le previsioni parlavano di pioggia, è infatti è arrivata solo dopo tre ore di prove in secco e alcuni piloti hanno approfittato per provare i set up di bagnato.

Fino all’inizio della pioggia, Toprak Razgatlioglu ha completato 33 giri e ha comandato la tabella di tempi durante tutta la mattinata, segnando il tempo più veloce in 1:40.571, molto vicino dal record della pista di 1:40.408 di Tom Sykes in 2021.

Secondo Álvaro Bautista, che ha replicato la buona prestazione di ieri e ha concluso a solo tre decimi dal campione turco, dimostrando ancora una volta il un buon feeling con la sua nuova Ducati Panigale V4R. Lo spagnolo ha provato un nuovo forcellone che ha migliorato notevolmente il grip e di conseguenza le prestazioni della moto. Razgatlioglu e Bautista sono stati gli unici piloti a scendere sotto la soglia del 1:41.

Grande passo avanti per il debuttante Iker Lecuona, l’ex pilota della MotoGp con la Honda CBR1000 RR-R chiude in terza posizione con un crono di 1:41.033. Quarta la Kawasaki ufficiale di Jonathan Rea, vincitore di sei titoli di WorldSBK che aspetta di ricuperare la sua corona nel mondiale. La top cinque si completa con Garrett Gerloff del Team GRT Yamaha.

Sesto il compagno di squadra di Bautista in Ducati, l’italiano Michael Rinaldi. La prima BWM è quella di Scott Redding, settimo, che ha avuto alcuni inconvenienti tecnici durante la sessione. Il britannico dovrà ancora lavorare per trovare il feeling giusto con il nuovo team. Lo spagnolo Xavi Vierge è ottavo con la Honda.

A chiudere la top 10 troviamo due piloti indipendenti: Philipp Öttl con la Ducati del Team GoEleven che si sta preparando per la sua prima stagione nella Superbike e la Kawasaki di Lucas Mahias del team Puccetti Racing.

WSPP: BULEGA ANCORA IN TESTA

Sono scesi in pista anche i piloti della Supersport rappresentati dalle tre Ducati di Nicolò Bulega, Raffaele De Rosa e Oliver Bayliss. Il figlio del mitico Troy debutta nella categoria Supersport con la Ducati Panigale V2. Nella giornata di oggi, Bulega è di nuovo il più veloce seguito da De Rossa e Bayliss.

Il prossimo appuntamento della Superbike sarà l’ultimo test al Circuito di Motorland Aragón, in programma dal 4 al 5 aprile. Saranno pochi giorni prima dell’inizio del primo round del 2022 sul medesimo circuito spagnolo dal 8 al 10 aprile.

WSBK 2022 | TEST CATALUNYA DAY 2 | RISULTATI UFFICIALI

Credits: https://livetiming.alkamelsystems.com/circuitcat

Victoria Ortega Cabrera

Leggi anche: WSBK | TEST CATALUNYA 2022 – DAY1: BAUTISTA IN TESTA SU REA E GERLOFF

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.