WEC IMSA
Foto: Peugeot

Notizie ed aggiornamenti al termine della stagione in particolare da WEC ed IMSA. Continuano le news in vista della prossima stagione che inizierà il prossimo 8 gennaio dal tracciato di Abu Dhabi con una nuova edizione della 12h del Golfo.

WEC, prime immagini di Peugeot con sorpresa

Dopo la presentazione in quel di Monza in occasione della 6h del FIA World Endurance Championship abbiamo avuto le prime immagini della nuova Peugeot 9X8, hypercar completamente inedita che si appresta a debuttare per la prossima stagione.

Le foto mostrate dal costruttore transalpino evidenziano una sorta di ala posteriore che non era presente nell’auto rivelata nel tempio della velocità. Ricordiamo infatti l’idea del marchio transalpino di gareggiare senza un profilo aereodinamico nel retro dell’auto, un aspetto che nel corso dei mesi sembra decadere.

WEC, United Autosports annuncia Jarvis

Oliver Jarvis torna nel  FIA World Endurance Championship full-time in LMP2 con United Autosports accanto al giovanissimo americano Josh Pierson. L’ex alfiere della Mazda si concentrerà nel 2022 su un doppio programma tra il Mondiale e l’IMSA WeatherTech Sports Car Championship che lo vedrà impegnato con Meyer Shank Racing (Acura).

Resta da annunciare un terzo pilota per che accompagnerà Pierson/Jarvis per l’intera stagione, mentre sull’Oreca gemella troveremo i Filipe Albuquerque/Philip Hanson/Will Owen. L’ex portacolori di Audi Sport ha commentato:  “Sono al davvero contento di unirmi a United Autosports e di tornare a correre un’intera stagione nel WEC ed avere la possibilità di correre a Le Mans”.

IMSA: JDC-Miller Motorsports cambia formazione per il 2022

Cambia equipaggio di JDC-Miller Motorsports, formazione legata a Cadillac presente a tempo pieno nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. Non ci saranno più tre francesi in pista con il team che lo scorso marzo ha vinto la mitica 12h di Sebring al termine di un finale incredibile dopo aver recuperato due giri dalla testa della corsa.

Il britannico Richard Westbrook torna a tempo pieno in North America accanto al già annunciato Tristan Vautier, presente anche nel 2021 accanto a Loic Duval. Quest’ultimo, presente nel FIA World Endurance Championship con Peugeot Sport in hypercar, manterrà il proprio posto in squadra in occasione delle quattro gare della Michelin Endurance Cup (Daytona/Sebring/Glen/Petit Le Mans). 

Westbrook, ex pilota di Chip Ganassi Racing (Ford/GTLM) e portacolori nel WEC di Glickenhaus nel 2021, ha dichiarato alla stampa: ” “Sono davvero entusiasta di tornare in IMSA per il 2021 e di unirmi a JDC-Miller Motorsports nella Cadillac DPi-V.R. Sono stato in contatto con John da quando il mio programma GTLM si è concluso nel 2019 ed entrambi eravamo ansiosi di lavorare insieme quando l’occasione era giusta”. 

Il quarto uomo per la Rolex 24 at Daytona, prova che si terrà il prossimo gennaio, è l’americano Ben Keating. Il texano debutta nella classe regina dopo aver vinto il titolo lo scorso anno la classe LMP2 in IMSA con PR1/Mathiasen Motorsports.

AWA debutta in LMP3 nell’IMSA

Kuno Wittmer e Orey Fidani si preparano a dare battaglia il prossimo anno nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship dopo aver corso a tempo pieno nell’IMSA Michelin Pilot Challenge 2021 con una McLaren 720S GT4 nella categoria GS.

I due resteranno legati ad AWA, formazione che non ha mai preso parte alla principale categoria statunitense riservata alle GT ed ai prototipi. La coppia militerà in LMP3, categoria che sale a tre unità per il prossimo anno. L’esperto pilota Porsche Lars Kern correrà nelle quattro gare di durata, Matt Bell sarà il quarto uomo per la Rolex 24.

Andrew Wojteczko, team principal di AWA, ha affermato come riporta ‘Sportscars365’: La classe LMP3 non ha Balance of Performance ed è più economica della GT Daytona. È una realtà competitiva con aspettative di crescita significativa nelle prossime annata. Passare a LMP3 è stata una progressione logica per il nostro team”.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.