WTCR | Novità a breve e medio raggio: rientra Monteiro, esordisce Ferrara. La Lynk & Co arriva nel 2019!

Wtcr

Sono stati giorni febbricitanti per il Mondiale Turismo quelli appena trascorsi: molte sono le novità che bollono in pentola nella massima serie a ruote coperte. Si parte da un gradito ritorno, a distanza di più di un anno, quello di Tiago Monteiro; si passa per l’esordio di Luigi Ferrara sulla Giulietta By Romeo Ferraris lasciata libera da Giovanardi, fino ad arrivare all’ingresso, solamente nel 2019, del nuovo costruttore Lynk & Co con il suo modello 03 gestita dalla Cyan Racing e con al volante il campione in carica Thed Björk.

Ma andiamo con ordine ovvero il ritorno del portoghese Tiago Monteiro: il pilota Honda tornerà sulla Civic del Boutsen Ginion Racing, affiancando Tom Coronel, dopo più di un anno di stop. Ricordiamo che aveva subito un tremendo incidente l’otto settembre dello scorso anno a Montmelò; per ora è prevista solamente la tappa di Suzuka,  mentre per Macao i medici si riservano la facoltà di decidere in seguito, per poi dare un successivo nullaosta per il difficile cittadino di Guia.

Ingresso di peso nel team Romeo Ferraris: conclusa l’avventura con Giovanardi, che ha rilasciato un comunicato sui social nel quale afferma che dopo la pausa invernale “tornerà sul mercato” per avere una vettura competitiva e cercare di togliersi soddisfazioni in pista, nel team Mulsanne ad affiancare Ceccon ci sarà il vice campione TCR Italy Gigi Ferrara. Il barese è chiamato ad un compito arduo: cercare di scoprire due circuiti molto difficili e ben figurare in un campionato così duro e selettivo. Ma a suo favore gioca l’esperienza con la Giulietta, con cui ha corso nel campionato italiano vincendo ben cinque gare.

Veniamo ora alla notizia più importante in ottica futura: nel 2019 entrerà, nel già nutrito gruppo, un nuovo costruttore. La Link & Co, nata appena due anni fa e facente parte del gruppo cinese Geely, lo stesso della Volvo. A gestirla in pista, oltre che nella preparazione, sarà il Cyan Racing, la stessa struttura che ha gestito il programma Volvo nel WTCC, e, a detta dell’amministratore delegato Christian Dahl, l’obiettivo è quello di tornare a vincere il mondiale. La vettura utilizzata sarà il modello 03, una sedan (tre volumi) leggermente più lunga della Subaru WRX, con l’obiettivo di sfruttare il “mercato” della TCR per far conoscere il marchio anche in Europa.

Nella Coppa FIA saranno schierate tre vetture di cui una per il campione in carica Thed Björk, attualmente alfiere Hyundai con l’Yvan Muller Racing, che ha curato lo sviluppo della 03 oltre a toglierne i veli nella presentazione ufficiale del Fuji. 

Michele Montesano

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies