WTCC | Monteiro salta anche il Giappone, mentre il meteo stravolge il programma

Wtcc

Le condizioni di salute di Tiago Monteiro e il maltempo sono i due argomenti che continuano a tenere banco nel Mondiale Turismo, che nel prossimo fine settimana si trasferirà in Giappone sul circuito di Motegi. Il pilota portoghese, che nella tappa cinese ha perso la leadership del campionato, non sarà al via neanche nella tappa giapponese per continuare il suo recupero dopo il brutto incidente avvenuto nei test privati a Barcellona.

Tramite un comunicato, la Honda Castrol spiega i motivi per cui il loro alfiere non correrà neanche la gara in Giappone: “Il contendente al titolo del FIA World Touring Car Championship Tiago Monteiro è purtroppo stato costretto a rinunciare all'evento di questo fine settimana in Giappone su avviso medico. Il pilota portoghese ha dovuto rinunciare già alla gara in Cina, non essendosi ancora ristabilito dagli effetti di un incidente durante i test privati svolti sul circuito di Barcellona e, dopo nuovi esami, gli è stato consigliato dai dottori di rimanere per il momento a casa in Portogallo e continuare il suo recupero”.

Amaro il commento di Tiago Monteiro: "Questo è uno dei momenti più deludenti della mia carriera. Come team abbiamo lavorato duramente per metterci nelle condizioni di vincere il campionato e diventa difficile accettare una situazione del genere, che ci fa sfuggire il nostro obiettivo. La cosa frustante è che il recupero sta andando bene, ma il tempo è contro di me. Ringrazio ancora l’incredibile squadra medica che lavora con me ogni giorno e un grazie ancora a tutti quelli che mi hanno scritto un messaggio di supporto”.

La Honda ha scelto come sostituto Estaban Guerrieri, vincitore dell’Opening Race in Cina con la Chevrolet RML Cruze, perché Gabriele Tarquini non è disponibile per questo weekend di gara. Guerrieri ha commentato così il suo approdo in un team ufficiale:  “Sono davvero entusiasta di poter correre con la Honda ufficiale a Motegi e ringrazio la Campos Racing per aver capito la situazione e aver agevolato il mio trasferimento. Non ho mai corso sulla pista giapponese e non ho mai guidato prima d'ora la Honda Civic per cui ci saranno parecchie cose da imparare, ma sono fiducioso di poter fare un buon lavoro e aiutare Honda nella lotta per il titolo costruttori”.

Monteiro, nello scorso appuntamento in Cina, ha perso per mezzo punto la propria leadership e ora Thed Bjork ha la possibilità di distanziare il portoghese in classifica. Sempre che il maltempo non decida di dare ancora una volta di dare...una mano al portoghese. Il tifone che colpito il Giappone sta infatti creando molti disagi ai team per lo spostamento del materiale e quindi tutta la preparazione per la gara. Gli organizzatori hanno quindi deciso di stravolgere completamente il programma della gara, che resta ancora provvisorio, con le prime prove libere spostate alla giornata di sabato, mentre domenica si dovrebbero concentrare le Prove Libere 2, Qualifiche, WTCC MAC3, Opening Race e Main Race. Una giornata quindi molto serrata, che metterà a dura prova team e piloti in questo appuntamento.

Chiara Zaffarano

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies