WTCC | Scatta da Marrakech la stagione 2017: entry list e calendario

WTCC

Dopo l’antipasto offerto dai test svoltisi sul tracciato di Monza, inizia questo weekend dal Marocco la nuova edizione del WTCC. Un Mondiale rimasto orfano del campione in carica, José Maria Lopez, ma anche dell’abbandono da parte di ben due case ufficiali, ovvero Citroen e Lada, che hanno ridotto la griglia a soli 16 vetture. A soffrire però non è soltanto la griglia di partenza, ma anche il calendario, ridotto a soli dieci appuntamenti nonostante il ritorno di due gare prestigiose come Macao e Monza.

Con l’abbandono di Citroen, saranno dunque le tre Honda Civic della JAS Motorsport e le tre Volvo S60 gestite da Polestar a contendersi il titolo finale dei costruttori. La bilancia sembra pendere a favore della casa giapponese e del pilota portoghese Tiago Monteiro, ma i tempi dei test a Monza lasciano pensare che questa sarà una stagione molto combattuta. La casa giapponese dovrà non solo vedersela infatti con la Volvo, ma anche con il campione 2012 Rob Huff, che guida una Citroen C-Elysée privata gestita dal team ll-Inkl.com Münnich Motorsport.
Ci sarà anche battaglia nel WTCC Trophy riservato ai team privati, dove il favorito sarà Tom Coronel con la sua Chevrolet, il quale dovrà stare attento a Tom Chilton sulla Citroen preparata dal team Sebastian Loeb Racing.

Non ci sarà solo da tenere in considerazione la lotta per il campionato e quella per il WTCC Trophy, ma anche i debuttanti che si affacciano per la prima volta in questa serie: Aurélien Panis, figlio del celebre pilota di F1 Olivie ed Ehrlacher Muller, figlio di Cathy Muller e nipote di Yvan Muller. Con la speranza che questo sia solo un anno di transizione per il WTCC e che questa stagione accenda l’interesse di altre case automobilistiche, con delle gare ricche di sorpassi e di lotte per la conquista del titolo.

Il Calendario WTCC 2017:

WTCC Race of Morocco (Marrakech): 7-9 aprile 2017
WTCC Race of Italy (Monza): 28-30 aprile 2017
WTCC Race of Hungary (Hungaroring): 12-14 maggio 2017
WTCC Race of Germany (Nürburgring Nordschleife): 25-27 maggio 2017
WTCC Race of Portugal (Vila Real): 23-25 giugno 2017
WTCC Race of Argentina (Termas de Río Hondo): 4-6 agosto 2017
WTCC Race of China (Shanghai International Circuit): 13-15 ottobre 2017
WTCC Race of Japan (Twin Ring Motegi): 27-29 ottobre 2017
WTCC Race of Macau (Circuit de Guia): 17-19 novembre 2017 
WTCC Race of Qatar (Losail International Circuit): 30 novembre-1 dicembre 2017

 

FIA WTCC – ENTRY LIST 2017:

Tom Chilton (GBR) T Citroën C-Elysée WTCC

Norbert Michelisz (HUN) Honda Civic WTCC

Aurélien Panis (FRA) T Honda Civic WTCC

Tom Coronel (NLD) T Chevrolet RML Cruze TC1

Rob Huff (GBR) T Citroën C-Elysée WTCC

Tiago Monteiro (PRT) Honda Civic WTCC

Mehdi Bennani (MAR) T Citroën C-Elysée WTCC

John Filippi (FRA) T Citroën C-Elysée WTCC

Ryo Michigami (JPN) Honda Civic WTCC

Néstor Girolami (ARG) Volvo S60 Polestar TC1

Thed Björk (SWE) Volvo S60 Polestar TC1

Nicky Catsburg (NLD) Volvo S60 Polestar TC1

Yann Ehrlacher (FRA) T LADA Vesta

Esteban Guerrieri (ARG) T Chevrolet RML Cruze TC1

Dániel Nagy (HUN) T Honda Civic WTCC

Chiara Zaffarano

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies