WSBK | GP Olanda, pagelle: dall’Olanda con furore...i voti ai protagonisti

Superbike

Amici di LiveGP.it appassionati di Motociclismo e di Superbike in particolare, benvenuti al quarto appuntamento con la nostra rubrica “Le Pagelle dei Protagonisti – Superbike” incentrate sul Gran Premio d’Olanda che ha visto l’1-2 Kawasaki firmato Rea-Sykes, con Van Der Mark ottimo protagonista due volte sul podio. Ecco dunque i voti ai piloti che hanno tenuto con il fiato sospeso i numerosissimi tifosi accorsi sulle tribune del mitico tracciato di Assen.

Inversione di griglia 10: se l’anno scorso è stata pressochè inutile, quest’anno (complice anche il nuovo regolamento) l’inversione fa ancora più selezione ed è più difficile recuperare partendo dalla terza fila, come succede spesso a Rea e Davies.

Randy Krummenacher 10: cosa ci fa un pilota Supersport in mezzo ai voti Superbike? Semplice, il buon Randy ha compiuto una rimonta pazzesca dall’ultima casella della griglia fino a sfiorare la vittoria a suon di giri veloci e record della pista. Il vero spettacolo della Supersport è stato vedere lui rimontare dal fondo…

Jonathan Rea 9,5: vince gara-1 e fa secondo in gara-2 ma…quanta sofferenza per aver ragione di un Van Der Mark velocissimo e mai domo. Johnny è il solito fenomeno che ci mette del suo guidando una Kawasaki azzoppata dal regolamento…

Tom Sykes 9: centra il primo successo in stagione diventando il 4° vincitore diverso in 8 gare, supera Troy Corser nella classifica all time delle vittorie e dimostra che, quando tutto è a posto, Tom è ancora un pilota estremamente veloce.

Mickey Van Der Mark 9: quando arriva sulla pista di casa tira fuori sempre quel qualcosa in più. E’ successo con la Honda (doppio podio ai danni di Haslam) e l’ha ripetuto con la Yamaha, velocissima al cospetto di una Kawasaki azzoppata.

Xavi Fores 8: ancora un super weekend per lo spagnolo del team Barni. Due ottimi piazzamenti in entrambe le gare e posizione nel Mondiale consolidata alla luce delle disavventure di chi gli sta davanti in classifica

Jordi Torres 7,5: il feeling con la MV Agusta migliora sempre di più e lo spagnolo può divertirsi a battagliare. Ottimo weekend per la casa varesina, considerando anche il podio di De Rosa in Supersport

Toprak Razgatlioglu 7,5: il talentino turco è l’unica nota positiva di un weekend quasi da dimenticare per il team Puccetti. La confidenza con la Superbike cresce sempre di più e Toprak potrà spingere ancora già da Imola.

Chaz Davies 7: porta a casa il massimo possibile dal weekend di Assen (3° e 5° posto). Dal round di Imola dovrà dare fondo a tutto sé stesso, visto il blocco a Ducati per gli update di motore.

Loris Baz 7: buona prova anche dello spilungone francese del team Althea. Battaglia sia in gara-1 che in gara-2 e si diverte un sacco a darsele con Torres e gli altri. 

Lorenzo Savadori 6,5: considerando che non è ancora al 100% per la spalla, due ottime gare di Lorenzo in vista dell’importante gara di casa di Imola. Aprilia ha ancora tanto lavoro da fare e Lorenzo ci mette molto del suo.

PJ Jacobsen 6: continua l’apprendistato del pilota americano in Superbike. Tanti dati raccolti in entrambe le gare ed anche qualche punticino per la classifica. La sua Honda ha il merito di essere la più veloce di tutte come velocità di punta…

Alex Lowes 6: gli rimane come consolazione la prima pole di carriera in Superbike, in un weekend disastroso tra errori del team e suoi. Sempre con il sorriso stampato in faccia nonostante tutto, ad Imola per la riscossa.

Anche per questa puntata è tutto. Arrivederci alla prossima, fissata per il post-gara del Pata Italian Round di Imola in programma dall’11 al 13 maggio.

 

Marco Pezzoni - @marcopezz2387

Foto: Luca Gorini

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies