F1 | Gp Messico, la cronaca LIVE

F.1 Live

Amici di LiveGP benvenuti alla cronaca web del Gran Premio del Messico! Tra pochi minuti saremo pronti a raccontarvi le emozionanti fasi di una gara che si preannuncia davvero interessante. A partire dalla prima fila saranno le due Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen, che, però, dovranno guardarsi da Lewis Hamilton e Sebastian Vettel che sicuramente, dietro di loro, vorranno dare battaglia fin dalle prime curve. 

PREMI F5 PER AGGIORNARE 

VINCE MAX VERSTAPPEN! L'olandese precede Vettel e Raikkonen. Quarta posizione per Lewis Hamilton che si laurea Campione del Mondo per la 5a volta in carriera!

Giro 69 - Questa la top 10 quando mancano due giri al termine: VER-VET-RAI-HAM-BOT-HUL-LEC-VAN-ERI-GAS

Giro 67 - Giro più veloce per Valtteri Bottas che riscatta così la sua gara piuttosto opaca.

Giro 65 - Verstappen, per preucazione, chiede via radio di poter ridurre la potenza della sua power unit. 

Giro 63 - Problema alla power unit per Ricciardo. Si ferma ai box Valtteri Bottas che monta gomme hypersoft.

Giro 62 - Si ritira Daniel Ricciardo! E' l'ottavo ritiro per il pilota della Red Bull, con il regime di Virtual Safety Car chiamato dalla Race Direction.

Giro 61 - Dieci giri al termine con questa situazione di classifica: VER-RIC-VET-RAI-HAM-BOT-HUL-LEC-VAN-ERI.

Giro 57 - Incomincia a prendere le misure per un attacco Sebastian Vettel, davvero vicinissimo a Ricciardo. Però l'australiano reagisce e stampa il giro più veloce della gara.

Giro 55 - Vettel si porta a 8 decimi da Ricciardo, mentre Hamilton sta perdendo decisamente terreno nei confronti di Raikkonen.

Giro 53 - Daniel Ricciardo, grazie ai doppiaggi, prende un pò di respiro da Vettel che aveva portato il suo distacco a 1.5. 

Giro 50 - Verstappen è sempre in testa, mentre Vettel è nuovamente alle prese con Daniel Ricciardo che non si è ancora fermato ai box.

Giro 48 - Raikkonen supera Bottas che come il compagno di squadra va lungo, mentre Verstappen si ferma ai box per replicare alla mossa della Ferrari.

Giro 46 - Ancora un duello tra Ricciardo e Hamilton, con l'australiano che passa sull'inglese che va anche lungo. Ai box sia l'inglese che Vettel. 

Giro 45 - Anche Daniel Ricciardo è in pressing su Hamilton, in evidente difficoltà con le gomme. Ci prova in curva 1 l'australiano ma senza successo.

Giro 43 - Continua nella sua progressione Sebastian Vettel che sigla il giro veloce. Il tedesco è 12.3 dal leader della gara.

Giro 42 - Si ritira l'idolo locale Sergio Perez quando era agevolmente in zona punti.

Giro 40 - Vettel, una volta superato Hamilton, si è messo alla caccia di Verstappen a cui recupera circa mezzo secondo al giro.

Giro 39 - Altro grande sorpasso per Vettel che, come con Ricciardo, supera Hamilton in curva 1. 

Giro 38 - Hamilton in grave difficoltà con le gomme supersoft con Vettel che si sta avvicinando pericolosamente. 

Giro 35 - La situazione quando siamo a metà gara: VER-HAM-VET-RIC-BOT-RAI-HUL-PER-LEC-MAG.

Giro 34 - Vettel supera Ricciardo con una grande manovra in curva 1 e si prende la terza posizione! 

Giro 33 - Riparte la gara! Vettel prova l'attacco su Ricciardo ma deve accodarsi alla Red Bull. Davanti,intanto, prosegue la cavalcata solitaria di Max Verstappen-

Giro 31 - Si ferma Sainz per un problema tecnico. Virtual Safety Car!

Giro 30 - Vettel è nuovamente in pressione su Ricciardo ma per il momento non prova l'attacco all'australiano.

Giro 28 - Fase interlocutoria della gara con Verstappen sempre davanti ad Hamilton con 10.2 di vantaggio. Intanto via radio viene comunicato a Vettel di non "stressare" le gomme. Unica sosta in previsione?

Giro 25 - Grazie ai doppiaggi, Vettel è 8 decimi da Ricciardo e con la possibilità di poter utilizzare l'ala mobile.

Giro 22 - Continua il forcing di Sebastian Vettel che gira, mediamente, mezzo secondo più veloce di Hamilton e Ricciardo.

Giro 21 - Aumenta il vantaggio di Verstappen su Hamilton: sono quasi 9 i secondi dell'olandese della Red Bull. Intanto anche Vettel cerca di recuperare su Ricciardo.

Giro 19 - Questa la Top 10 quando tutti i big hanno effettuato la sosta ai box: VER-HAM-RIC-VET-BOT-RAI-PER-SAI-HUL-MAG.

Giro 18 - Si ferma anche Kimi Raikkonen che rientra in pista in P6.

Giro 16 - Lewis Hamilton con una grande manovra riesce a liberarsi di Kimi Raikkonen. Intanto Vettel si ferma ai box.

Giro 15 - Verstappen grazie a gomme fresche e al DRS si libera di Raikkonen e si mette alla caccia del leader Sebastian Vettel.

Giro 14 - Sosta anche per il leader della gara Max Verstappen che rientra in pista dietro la Ferrari di Kimi Raikkonen.

Giro 13 - Si ferma anche Daniel Ricciardo! Nonostante un buon pit stop, all'australiano non riesce l'undercut sulla Mercedes.

Giro 12 - Pit stop per entrambe le Mercedes! Hamilton e Bottas montano gomme supersoft rientrando in P5 e in P8. 

Giro 11 - Il ritmo dei primi si sta alzando notevolmente con Hamilton che è stato ripreso da Ricciardo. Anche Vettel è in recupero sul rivale inglese.

Giro 8 - Kimi Raikkonen è molto vicino al connazionale Bottas. Il ferrarista potrà azionare il DRS per agguantare la 5a posizione occupata dalla Mercedes.

Giro 7 - Prova a recuperare anche Vettel nei confronti di Ricciardo ma per il momento la Ferrari non sembra essere al livello della Red Bull.

Giro 6 - Riparte la gara con Verstappen che ha decisamente allungato su Hamilton. Sono due i secondi di vantaggio dell'olandese sull'inglese della Mercedes. 

Giro 4 - Si ritira Fernando Alonso rimasto coinvolto in contatti multipli al via. Regime di Virtual Safety Car per permettere la rimozione in sicurezza della McLaren dello spagnolo.

Giro 3 - Questa la situazione dopo i primi giri: VER - HAM - RIC - VET - BOT - RAI - SAI - HUL - LEC - ERI

Partiti! Scatta male Daniel Ricciardo che viene sopravanzato dal compagno di squadra e da Hamilton. Parte bene anche Bottas che però viene superato da Vettel.

Parte il giro di formazione a Città del Messico! Tutti i piloti della top 10 sono su gomma Ultrasoft, eccetto Gasly che è su Hypersoft.

Le temperature della pista e dell'aria quando mancano due minuti al giro di formazione.

Meno di dieci minuti allo start! Diamo un occhiata allo schieramento di partenza che vede una prima fila tutta occupata dalle Red Bull, con Lewis Hamilton e  Sebastian Vettel subito dietro!

Vincenzo Buonpane

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies