F1 | GP Usa, libere 3: riscatto Ferrari sull'asciutto

F.1 Live

E' la Ferrari di Sebastian Vettel a chiudere al primo posto la terza sessione di prove libere sul circuito di Austin. Il tedesco ha preceduto il suo compagno di squadra Kimi Raikkonen, mentre Lewis Hamilton, dopo aver dominato le sessioni di ieri sul bagnato, si è dovuto accontentare della terza piazza a soli 73 millesimi dalla vetta. Dietro di lui, staccato di sette decimi, Valtteri Bottas che ha chiuso davanti alle due Red Bull di Verstappen e Ricciardo. La battaglia in vista delle qualifiche si preannuncia pertanto molto serrata.

Le due Ferrari svettano nella prima sessione asciutta di questo week end negli Stati Uniti. Sebatian Vettel è stato il più rapido con le gomme Ultrasoft in 1'33"797. La Rossa numero 5 non ha montato il pacchetto di novità aerodinamiche portate ad Austin, rinunciando sia al nuovo fondo che ai bargeboard.

 

Strabiliante la prestazione di Charles Leclerc, che con le unghie porta la Sauber al settimo posto davanti alla Force India di Sergio Perez, alla Renault di Carlos Sainz e alla Haas di Romain Grosjean, monoposto che sulla carta sono nettamente più competitive della vettura svizzera. Il futuro alfiere di Maranello ha dato un‘altra prova del proprio talento, soprattutto considerando il divario che lo separa dal suo team-mate, Marcus Ericsson, 15esimo a quasi sette decimi.

In difficoltà Kevin Magnussen, 13esimo con la Haas e Nico Hulkenberg con la Renault, subito dietro il danese. Alle 23 italiane il via alle qualifiche, con commento in diretta anche su Radio LiveGP.

Alessandro Gazzoni

 

fp1 austin

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies