F1 | GP Italia, la cronaca LIVE

F.1 Live

Grande entusiasmo a Monza per il via del Gran Premio d'Italia, con tantissimo pubblico accorso sul tracciato brianzolo per godersi la sfida iridata tra Vettel e Raikkonen. Una gara che vedrà una prima fila tutta rossa, grazie a Kimi Raikkonen che grazie al giro più veloce della storia ha ottenuto la pole position davanti al compagno di squadra, ma con le Mercedes pronte a giocare uno scherzetto alle due vetture di Maranello. Semafori spenti alle 15:10: seguite con noi, giro dopo giro, l'andamento della gara, grazie anche al commento in diretta affidato a Marco Pezzoni, Michele Montesano e Francesco Magaddino in onda su Radio LiveGP e sul nostro canale YouTube. Buon divertimento!

PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA

Bandiera a scacchi! Hamilton vince il Gran Premio d'Italia davanti a Raikkonen, Bottas, Vettel e Verstappen

51/53 Raikkonen in evidente difficoltà con le gomme deve subire il sorpasso di Sirotkin che si sdoppia, mentre Vettel è a soli 3.5 da Bottas

49/53 Vettel si è portato a poco più di cinque secondi dal duo formato da Verstappen e Bottas, con l'olandese che però deve fare i conti con la penalità inflittagli poco fa

45/53 Cinque secondi di penalità a Verstappen per la manovra su Bottas, che così sale virtualmente in terza posizione

44/53 Arriva l'attacco di Hamilton su Raikkonen: il britannico attacca il ferrarista all'esterno della Prima Variante e con una gran manovra si porta al comando della gara

42/53 Bottas affianca Verstappen in fondo al rettifilo ma l'olandese si sposta due volte rifilandogli anche una piccola ruotata: il finlandese è costretto a saltare la Prima Variante

40/53 Tredici alla fine: Raikkonen precede Hamilton, Verstappen, Bottas, Vettel, Grosjean, Ocon, Perez, Sainz e Hulkenberg

39/53 La posteriore sinistra di Raikkonen appare in condizioni tutt'altro che ottimali: il finlandese sta tenendo a bada Hamilton che lo segue a circa un secondo 

36/53 Rientra Bottas! Adesso sarà sfida diretta tra Raikkonen ed Hamilton sino alla bandiera a scacchi per il successo

34/53 Un terzetto al comando della gara, con Bottas, Raikkonen ed Hamilton racchiusi nello spazio di 1.6

32/53 Bottas sta chiaramente cercando di "stoppare" Raikkonen, il quale ha ora Hamilton nella propria scia

29/53 Ai box anche Vettel, che dopo aver montato le Soft nel secondo giro utilizzerà la Supersoft nel finale per andare a caccia di Verstappen e Bottas nel finale

27/53 Rientra Hamilton! Gomme soft per il britannico che rientra ampiamente alle spalle di Raikkonen, a sua volta in scia a Bottas

26/53 Rientra ai box Verstappen, mentre Raikkonen continua a guadagnare circa otto decimi al giro su Hamilton

24/53 Guai per Ricciardo: il pilota australiano è costretto ad abbandonare dopo un'eloquente fumata dal retrotreno

22/53 Raikkonen risponde il nuovo giro record in 1:23.535, mentre Vettel ha la meglio anche su Ocon

20/53 Giro record di Hamilton (1:23.611) il quale tenta di approfittare della sosta di Raikkonen: il britannico non rientra ai box per la sosta

19/53 Vettel guadagna un'altra posizione scavalcando Sainz, mentre Verstappen deve difendersi dagli attacchi di Bottas. Entra ai box Raikkonen per la sosta

18/53 Hamilton transita a mezzo secondo da Raikkonen, ma il ferrarista può approfittare del suo eccellente terzo settore per tenere a bada la Mercedes sul rettifilo principale

16/53 Vettel sferra l'attacco sulla Force India di Perez in fondo al rettifilo box, ma deve forzare la staccata arrivando lungo e cedendo la posizione al messicano

15/53 Questa la situazione di classifica: Raikkonen, Hamilton, Verstappen, Bottas, Grosjean, Ocon, Sainz, Stroll, Perez e Vettel

13/53 Ocon sale in sesta piazza avendo la meglio su Sainz, mentre Vettel attacca Sirotkin alla Ascari entrando in zona punti

12/53 Ricciardo scavalca Gasly, mentre Hamilton si porta a 0.7 da Raikkonen e per la prima volta può azionare l'ala mobile. Vettel si trova in P11 a due secondi da Sirotkin

9/53 Problemi per Alonso: lo spagnolo è costretto a rientrare lentamente ai box. Hamilton cerca di entrare in zona Drs nei confronti di Raikkonen, mentre Ricciardo è ancora alle prese con Gasly

8/53 Vettel si prende la P13 su Ricciardo lungo il rettifilo principale

7/53 Bagarre tra Gasly e Leclerc, i quali precedono Ricciardo e Vettel impegnati a loro volta nel tentativo di rimonta. Davanti Raikkonen precede con un margine di 1.1 Hamilton

5/53 Contatto tra Perez e Magnussen alla prima di Lesmo, mentre Vettel si trova alle spalle di Ricciardo in P16

3/53 Bandiera verde! Hamilton ne approfitta subito per scavalcare Raikkonen, ma il ferrarista reagisce e si riprende il comando alla Roggia! A seguire Verstappen, Bottas, Grosjean, Sainz, Ocon, Stroll e Sirotkin

Il contatto tra Vettel ed Hamilton finisce under investigation: la sensazione è che l'inglese sia incolpevole essendo già davanti al ferrarista nel momento del contatto

Safety Car in pista: detriti per un contatto che ha visto come protagonista Hartley subito dopo il via. Vettel rientra ai box con l'ala anteriore danneggiata.

Partiti! Raikkonen mantiene la testa davanti a Vettel, ma Hamilton si porta all'attacco del tedesco alla Roggia e Vettel finisce in testacoda!

Partito il giro di formazione: tutti i big naturalmente con gomma Supersoft per una gara che prevede un solo pit stop

5 minuti al via del giro di formazione: cielo coperto dopo lo scroscio di pioggia di un'ora fa. tutte le monoposto scatteranno con gomme slick

Ad eseguire l'inno nazionale è Al Bano, mentre le Frecce Tricolori regalano grande spettacolo sfrecciando sopra l'autodromo!

Buon pomeriggio da Monza! Nonostante un breve scroscio di pioggia a circa un'ora dal via, la pista è completamente asciutta nel momento in cui le vetture abbandonano la pit-lane per raggiungere le rispettive posizioni in griglia. Entusiasmo a mille in tribuna e grande tifo per la Ferrari, dopo 18 anni capaci di monopolizzare la prima fila sul tracciato brianzolo.

Da Monza - Marco Privitera

Foto Bonora Agency

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies