F1 | Gp Canada, qualifiche: Vettel riporta la Ferrari in pole dopo 17 anni!

F.1 Live

Dopo 17 anni dall'ultima volta di Michael Schumacher, Sebastian Vettel riporta la Ferrari davanti a tutti a Montreal, conquistando la pole position del Gran Premio del Canada davanti alla Mercedes di Valtteri Bottas e alla Red Bull di Max Verstappen. Deludono i rispettivi compagni di squadra con Lewis Hamilton solo 4°, seguito da Kimi Raikkonen e Daniel Ricciardo e con le due Renault e le due Force India a completare la Top 10.

Sarà una partenza emozionante quella che domani, alle ore 20.10 italiane, darà il via al Gran Premio del Canada di Formula 1. Emozionante perchè a scattare dalla prima fila sarà la Ferrari di Sebastian Vettel che dopo un venerdì piuttosto difficoltoso (non si sa se per pretattica oppure no), ha tirato fuori gli artigli nel momento in cui serviva farlo. A cercare di contrastarlo, però, in barba a tutti i pronostici sarà si una Mercedes, ma non quella di Lewis Hamilton: dietro al #5 ferrarista ci sarà Valtteri Bottas che fino alla fine ha provato a rovinare la festa al team del Cavallino.

Ci ha provato strenuamente anche Max Verstappen che, reduce dal fine settimana disastroso di Montecarlo, fin dalle prime battute del weekend è parso vogliosissimo di spegnere sul nascere tutte le polemiche createsi intorno a lui. E la terza posizione di oggi può davvero rappresentare un campanello d'allarme per Ferrari e Mercedes, visto che l'olandese (così come il compagno di squadra Ricciardo) partirà domani con gomme Hypersoft rispetto alle Ultrasoft della concorrenza.

Tra i delusi di giornata non possiamo non mettere Lewis Hamilton: il Campione del Mondo in carica si è dovuto accontentare del 4°posto finale anche a causa di numerosi errori commessi nel corso di tutta la sessione. Chi certamente non sorride è Kimi Raikkonen che dopo aver dimostrato un buon passo sia in Q1 che in Q2, ha dovuto rinunciare al tentativo finale per una sbavatura all'inizio del suo giro cronometrato. Giornata difficile anche per il vincitore di Montecarlo, Daniel Ricciardo, mai in grado di stare al passo con le prestazioni del compagno ma con il vantaggio di una gomma più prestazionale di chi gli partirà davanti. Chiudono la Top 10 l'onnipresente Nico Hulkenberg (7°), Esteban Ocon (8°), Carlos Sainz (9°) e Sergio Perez (10°).

Tra gli eliminati nel Q2 troviamo Kevin Magnussen (11°), Brendon Hartley (12°), l'ottimo Charles Leclerc (13°), e le due McLaren di Fernando Alonso (14°) e Stoffel Vandoorne (15°). Chiudono lo schieramento Pierre Gasly (16°), Lance Stroll (17°), Sergey Sirotkin (18°), Marcus Ericsson (19°) e Romain Grosejan (20°) che non ha potuto prendere parte alle qualifiche per un problema alla power unit,  accusato in pit lane proprio mentre si accingeva ad entrare in pista.

Appuntamento, quindi, alle ore 20.10 italiane per lo start della gara, che potrete seguire grazie alla nostra diretta Web e al commento su RadioLiveGP a partire dallo ore 20!

Vincenzo Buonpane

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies