F1 | Gp Cina, qualifiche: che doppietta Ferrari! Vettel davanti a Raikkonen, Mercedes annichilite

F.1 Live

La mattina di Shanghai è dolcissima per la Ferrari che, con Sebastian Vettel, conquista la pole position numero 215 della sua storia piazzando anche Kimi Raikkonen in seconda posizione per una prima fila tutta rossa. Lontani i principali competitors del Cavallino con Valtteri Bottas, 3°, davanti a Lewis Hamilton e le due Red Bull di max Verstappen e Daniel Ricciardo. Domani alle 08.10 lo start del Gran Premio di Cina che potrete seguire grazie alla nostra diretta web e alla diretta Live su RadioLiveGP e sul nostro canale Youtube.

Dopo il Bahrain, la Cina: era dal 2006 (Usa-Francia) che la Ferrari non monopolizzava la prima fila per due Gran Premi consecutivi. Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen dopo essere stati dietro alle Mercedes nelle sessioni del venerdì, fin dalle ultime libere hanno fatto la voce grossa e, sfruttando le basse temperature odierne, si sono immediatamente portati davanti al gruppo rifilando distacchi piuttosto importanti alla concorrenza.

Concorrenza, alla voce Mercedes, che nemmeno dopo aver alzato i regimi della power unit Mercedes è riuscita a contrastare una Ferrari che in questo inizio di stagione sembra essere di un altro pianeta. Bene ma non benissimo la Red Bull che dopo aver accusato l'ennesimo inconveniente con Daniel Ricciardo (rottura power unit nelle FP3), ha ottenuto il massimo portando Verstappen in quinta posizione con l'australiano immediatamente dietro.

Dietro i top team si sono confermati sia Renault che Haas: il team francese ha stretto a sandwich con Nico Hulkenberg (7°) e Carlos Sainz (9°) la ritrovata Force India di Sergio Perez (8°) mentre Romain Grosjean, dopo la sfortunata qualifica di sette giorni fa ha chiuso la top 10 proprio davanti al compagno di squadra Kevin Magnussen.

Hanno deluso sia McLaren che Toro Rosso con Fernando Alonso (13°) nuovamente davanti a Stoffel Vandoorne (14°) e con Brendon Hartley (15°) risultato vincitore del derby interno con il grande protagonista del Bahrain Pierre Gasly solamente 17°. Timido sorriso per Sergey Sirotkin (16°) mentre è notte fonda per Lance Stroll (18°), Charles Leclerc (19°) e Marcus Ericsson (20°) che chiudono lo schieramento.

Domani, come sempre, rivestirà un ruolo importantissimo lo start soprattutto in funzione delle strategie dato che la Mercedes cercherà, come in Bahrain, di mettere una vettura tra le due Ferrari. Ma attenzione anche alla prima curva che potrebbe essere teatro di qualche pericoloso contatto. Appuntamento alle 08.10 con il via del Gran Premio di Cina che potrete seguire con noi grazie alla diretta Web sul nostro sito www.livegp.it e in radiocronaca diretta su RadioLiveGP e sul nostro canale Youtube a partire dalle ore 08.00.

Vincenzo Buonpane

 

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies