F1 | GP Ungheria, Qualifiche: è apoteosi Rossa con Vettel davanti a Raikkonen, solo 4° Hamilton

F.1 Live

Sul tracciato dell'Hungaroring la Ferrari spazza via i fantasmi di Silverstone e monopolizza la prima fila in vista della gara di domani con il pilota tedesco che precede il compagno di squadra. Dietro al duo Ferrari le due Mercedes, con Bottas davanti ad un impreciso e nervoso Hamilton, e le due Red Bull con Verstappen davanti a Ricciardo. Ottimo il piazzamento in Top 10 della Mclaren con entrambe le vetture

La sessione si apre con un ritorno al passato regalato dalla Williams che, al posto di Felipe Massa, manda in pista Paul Di Resta a secco di Gran Premi da ben quattro anni. Per il britannico di origini italiane poche le aspettative in un turno, dove in poco tempo, deve ritrovare sensazioni ormai perdute anche in virtù di vetture totalmente stravolte rispetto a quando frequentava stabilmente il Circus.

Fin dalle prime battute la Ferrari pare voglia confermare quanto di buono visto nella FP3 e, infatti, Vettel stampa nelle battute iniziali il tempo che risulterà poi essere quello più veloce della Q1: 1:17.244. Dietro lo scatenato tedesco si classificano Max Verstappen e Kimi Raikkonen distanziati di meno di due decimi dal leader mentre appaiono più in difficoltà le Mercedes con Hamilton 4° e Bottas 6°. Al termine della sessione vengono eliminati  Magnussen, Stroll, Wehrlein, Di Resta ed Ericsson,  con il pilota della Williams stretto nella morsa delle Sauber e con un tempo di tutto rispetto.

Anche la Q2 si apre come la sessione precedente e con Vettel a dettare l'andatura fin da subito. 1:16.602 per il tedesco che rifila più di tre decimi a Raikkonen e Hamilton, anche se l'inglese ha "sporcato" il suo tentativo con delle sbavature che ne hanno compromesso sicuramente il timing. La lotta per accedere alla Q3 si fa rovente soprattutto nelle zone basse della classifica dove a lottare troviamo Mclaren, Renault e Toro Rosso: ad essere eliminati sono Palmer e Kvyat, con il russo messo sotto investigazione per aver ostacolato Stroll nel corso del Q1, mentre passano alla fase successiva Hamilton (che nel finale con un nuovo tentativo si è portato in P1), Vettel, Raikkonen, Ricciardo, Verstappen, Hulkenberg, Alonso, Vandoorne e Sainz. 

Ultima fase della qualifica con gomme supersoft per tutti e con Vettel, come nei turni precedenti, che fissa in 1:16.276 il limite da battere mentre ha ben più problemi il suo rivale nella corsa al titolo Hamilton che deve abortire il suo primo tentativo per degli errori nella parte centrale della pista così come Raikkonen che si attesta in P5 anche lui per delle sbavature nel suo giro buono. In testa la situazione non cambia nemmeno dopo l'ultimo tentativo che vede il tedesco della Ferrari conquistare la pole numero 48 in carriera davanti a Kimi Raikkonen che completa una prima fila tutta Rossa come in a Montecarlo. Dietro le due Ferrari Valtteri Bottas precede Lewis Hamilton, che anche nel suo secondo tentativo non è risultato veloce come al solito, con Verstappen e Ricciardo immediatamente dietro. Chiudono la Top 10 Nico Hulkenberg (7°), Fernando Alonso (8°), Stoffell Vandoorne (9°) e Carlos Sainz (10°).

Potrete seguire la gara, che scatterà alle ore 14, con la nostra diretta Web sul sito www.livegp.it e su RadioLiveGp con radiocronaca integrale a partire dalle ore 13.50.

 

Vincenzo Buonpane  

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies