Moto2 | GP Malesia: Luca Marini trionfa, Pecco Bagnaia è campione del mondo!

Altre Moto

Francesco Bagnaia è il nuovo campione del mondo della Moto2: al piemontese gli è bastato un terzo posto per salire sul tetto del mondo nella classe "di mezzo" del motomondiale, nella cornice del penultimo Gran Premio dell'anno a Sepang. A vincere è stato il compagno di squadra Luca Marini che, in una corsa impeccabile, è rimasto davanti per tutto il tempo, precedendo sul traguardo Miguel Oliveira ed il neocampione.

Doppia soddisfazione per lo Sky Racing Team quindi, che porta a casa la prima vittoria per Luca Marini, il titolo del nostro Pecco ed il primo campionato vinto da team manager per Pablo Nieto. Non solo soddisfazioni per il team in questa festa malese, ma anche per Valentino Rossi e l'Italia del Motomondiale: dopo il titolo conquistato lo scorso anno da parte di Franco Morbidelli, un altro italiano permette al nostro Paese di rimanere in cima al mondo per quanto riguarda questa categoria, oltre ad essere, lo stesso Francesco Bagnaia, il secondo pilota dell'Academy di Rossi a portare a casa il mondiale. Non poteva, del resto che essere così dopo una stagione sempre costante da parte del nostro portacolori e la capacità di affrontare e resistere ad un osso duro come Miguel Oliveira, soprattutto nelle ultime corse. 

Cronaca. Marini scatta subito davanti a tutti, Oliveira e Bagnaia fanno un'ottima partenza, scattati dalla sesta e settima casella, si portano subito alle spalle del leader della corsa. Subito Pecco supera Oliveira e poco dopo tenta anche di attaccare Marini, ma viene passato da Oliveira. Alcune tornate dopo, Bagnaia si riprende la posizione sull'avversario, intanto Iker Lecuona cade e Marini, là davanti, fa segnare il giro più veloce. Lecuona si ritira, intanto Remy Gardnercade, ma riparte. A dodici giri dal termine Olivera supera ancora una volta il nostro portacolori, intanto Mattia Pasini si trova in quarta piazza. Nelle ultime fasi Augusto Fernandez cade, mentre Oliveira si avvicina a Marini , il quale va largo e permette al portoghese Oliveira di avvicinarsi ulteriormente. Marini taglia per primo il traguardo, seguito da Oliveira ed un incontenibile Bagnaia, che vince il titolo mondiale tra le lacrime e la felicità di tutto il team. 

Terminato il weekend malese con la vittoria del titolo da parte del nostro Pecco, appuntamento il 17 e 18 novembre a Valencia per l'atto finale del mondiale.

Giulia Scalerandi

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies