MXGP | In Svizzera Herlings vince e vede il Mondiale

Altre Moto

L’alieno Jeffrey Herlings centra la doppietta anche sullo sterrato svizzero di Frauenfeld e porta a 58 i suoi punti di vantaggio su Cairoli quando mancano solo 4 GP alla fine della stagione 2018 dell’MXGP. Si avvicina sempre più il titolo per il pilota olandese mentre le speranze di Tonino sono ridotte veramente ad un lumicino in seguito al sesto e all'ottavo posto rimediati nel weekend.

La grande sfida di inizio stagione tra Herlings e Cairoli per lo scettro 2018 della MXGP sta assumendo sempre più i toni di un monologo a favore dell’alieno olandese, che dopo essere rientrato dall’infortunio alla spalla non ne ha più steccata una, centrando doppiette su doppiette a dispetto di un Cairoli che non riesce a tenere il passo del suo teammate. Il Mondiale per Cairoli è sempre più un miraggio con 4 gare ancora da disputare…

Race-1

Tutto pronto per la partenza di gara-1 con Cairoli in pole ed Herlings dalla P6. L’Holeshot è di Desalle, ma Herlings non perde tempo e strappa il comando della gara al belga della Kawasaki, con Febvre e Cairoli ai ferri corti per la P3 mentre Gajser è in 28^ posizione. Mentre Cairoli si spazientisce dietro a Febvre, il marziano Herlings stampa tre giri veloci di fila e comincia a prendere il largo su Desalle. Cairoli finalmente si libera di Febvre prendendosi la P3 e stampa il giro veloce della gara facendo meglio di Herlings, che è in testa ma mentre tenta la rimonta su Desalle cade ed è costretto a ripartire dalla P7. Non ci riesce Cairoli, ci prova Febvre a mettere pressione a Desalle che ha il suo bel da fare con i doppiaggi. Cairoli riesce ad artigliare la P6 ai danni di Paulin, ma poi la perde nei confronti dello stesso Paulin e perde anche la posizione su Anstie. Nel finale di gara Anstie passa anche Paulin prendendosi la P6. Herlings vince gara-1 su Desalle e Febvre.

Classifica Race-1

Race-2

Come in race-1 l’Holeshot è ancora di Desalle che si porta dietro Herlings, Febvre, Gajser e Cairoli. Due giri veloci di fila e Febvre si incolla ad Herlings per la P2, ma Herlings risponde strappando la leadership a Desalle. Tutto da rifare per Febvre, che deve passare Desalle prima di rimettersi in caccia di Herlings. Problemi alla moto per Seewer, che è costretto a passare dai box per verificare il problema. Febvre passa Desalle portandosi in P2 e provando di nuovo a mettersi in caccia di Herlings, che intanto ha preso 3” di vantaggio con un paio di giri veloci in sequenza. Gajser, 4°, si avvicina a Desalle per strappargli la P3 mentre Anstie toglie a Cairoli la P5 relegando il nostro Tony in P6. Tony stringe i denti per arrivare al traguardo in P6 con un ginocchio che lo limita abbastanza, ma riesce a tagliare il traguardo. Gajser strappa la P3 a Desalle con un gran sorpasso sul belga. Herlings vince anche gara-2 ed il GP di Svizzera. Sul podio della gara Febvre e Gajser.

Classifica Race-2

 

Classifica Overall GP Svizzera

Classifica del Mondiale dopo il GP Svizzera

Con 4 GP ancora da disputare, Herlings ha un rassicurante margine di vantaggio di 58 punti su Cairoli mentre Desalle è terzo a 132 punti dall’italiano.

Prossimo GP

Dopo il GP di Svizzera, il paddock della MXGP si sposta in Bulgaria, sullo sterrato di Sevlievo, per il quart’ultimo appuntamento della stagione 2018 in programma il 26 agosto (concomitanza con la MotoGP in Inghilterra)

Marco Pezzoni - @marcopezz2387

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies