F1 | Monza, eventi ed iniziative del weekend: Drivers' Parade ma non solo

Paddock

Tutto pronto per l’approdo in Italia del Mondiale di Formula Uno. Come ogni anno, Monza si appresta a vivere il weekend con eventi ed iniziative che accompagneranno tutti gli appassionati. Grande atmosfera già da domani con la “Milano Drivers’ Parade”, evento che porterà alcuni dei protagonisti del weekend a sfilare in Piazza Castello dalle 18.30. Sfilata particolare che rievocherà alla memoria, molte auto storiche vere e proprie icone della storia dell’automobilismo.

All’evento parteciperanno Kimi Raikkonen (Ferrari 750 Monza – 1956) e Antonio Giovinazzi (Lancia Aurelia B24 – 1956) per la Scuderia Ferrari. Presente anche la coppia McLaren con Fernando Alonso (Lotus 11 – 1957) e Stoffel Vandoorne (Lancia Lambda 1927), seguiti da Valtteri Bottas (Mercedes 190 roadster 1957). RedBull e Toro Rosso al completo con Daniel Ricciardo (Aston Martin Le Mans 1933), Max Verstappen (Bentley 3 litre – 1923), Carlos Sainz (Diatto Bugatti 23 GP – 1921) e Daniil Kvyat (Rally ABC – 1930). Chiuderanno la sfilata, Lance Stroll (Maserati A6 GCS – 1954), Romain Grosjean (Ferrari 857 – 1955), Kevin Magnussen (Alfa Romeo 6C 1750 GS – 1930) e Jolyon Palmer (Renault 750 Sport – 1954) per chiudere. Presente anche il volto di Sky, Davide Valsecchi, per la interviste pre-sfilata.

Sempre nella giornata di giovedì, Monza aprirà i cancelli gratuitamente per i possessori dell’abbonamento tre giorni, in vista della consueta walk-about in pit-lane (h 16.00), con i piloti a disposizione per la sessione autografi dalle 16:30 alle 17:30.

Sessione autografi ma non solo: dopo la partita di calcetto andata in scena lo scorso anno, per questa edizione è prevista una sfida di kart (h18.00), ancora sul rettilineo principale tra piloti ed ex stelle del pallone.

Tanta attesa per il Gran Premio di domenica e per gli eventi che lo introdurranno. A partire dalle 12.10 la parata Honda per il 50esimo anniversario, quindi alle ore 12.25 la Ferrari Historic Parade, per arrivare poi alla sfilata dei piloti (ore 12.30) e alla presentazione della griglia di partenza (h 13.00). Un momento importante sarà rappresentato dal passaggio delle Frecce Tricolori, alle ore 13.47, immediatamente preceduto dall’Inno di Mameli, interpretato quest’anno dall’appassionata cantante Francesca Michelin.

Simone Corradengo

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies