Salone dell'Auto Ginevra: McLaren 720S cattura sguardi

Novità auto e moto

McLaren presenta al Salone dell'auto di Ginevra la seconda edizione della 720S, per l'occasione in serie speciale denominata Velocity. La casa di Woking, a pochi giorni dall'inizio della nuova stagione di Formula 1, ha presentato la sua nuova vettura stradale con una colorazione che ricorda tantissimo la monoposto che Fernando Alonso si appresta a guidare nella categoria regina delle quattro ruote.

Le vetture del costruttore britannico sono da sempre un concentrato di tecnologia e stile ed anche la 720S non si sottrae a questa tradizione. Le linee della nuova Super Series, come molti la stanno definendo, sembrano scolpite nella fibra di carbonio e lasciano senza fiato. La McLaren dota la sua ultima creatura di un telaio in fibra di carbonio, per l'appunto, con un corpo centrale denominato Monocage II. In pratica, rigidità garantita in soli 1283 kg: 18 in meno della 650S. A questo incredibile ingrediente va aggiunto il propulsore V8 biturbo da 4 litri e 3.799 cc, in grado di sprigionare 720 cv e 770 Nm di coppia massima. Il risultato? Un rapporto peso potenza di 561 cv per ogni Ton, 341 km/h di velocità massima, scatto da 0 a 100 km/ in 2,9 secondi e 21,4 per raggiungere i 300 km/h.

Il telaio della McLaren 720S è di nuova generazione ed ha un innovativo sistema attivo denominato Proactive Chassis Controll II. Si tratta di un concentrato tecnologico che lascia senza fiato per le sue linee moderne, armoniose e mai esagerate. Portiere ad ali di gabbiano, color Vulcano Red per il corpo e tetto Nerello Red: i designer devono essere fieri del loro lavoro. Le forme sono muscolose e gli scarichi alti fanno sognare. Un sogno, come il prezzo di 252.620 euro e consegne in Italia da maggio in poi.

La McLaren 720S raccoglie l'eredità della 650S in termini di importanza industriale, di posizionamento nel segmento delle super car e non tradisce la tradizione tracciata dalla 675LT e dalla P1. Si tratta di uno step evolutivo che molti si aspettavano e che si presenta in linea con le attese anche in termini di confort. Grande attenzione agli strumenti digitali, con un display da 8 pollici dal quale si gestisce l'infotainment. McLaren si conferma un costruttore di vetture da sogno: a Ginevra ha catturato gli sguardi dei più.

Fabrizio Crescenzi

 

mclaren720 2

mclaren720 3

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies