Al Salone dell'auto di Parigi, come ampiamente previsto, è lo stand Ferrari a catalizzare l'attenzione. Il Cavallino Rampante espone qui in anteprima mondiale la GTC4Lusso T. Una vettura, se così semplicisticamente la si vuol definire, in grado di fondere l'abitabilità con le performance senza tralasciare il lusso, come dice il nome appunto. Una Ferrari, in pratica, da poter utilizzare di frequente ed anche per lunghi viaggi.

Alfa Romeo sta conquistando gli appassionati con la Giulia ed al prossimo Salone dell'Auto di Parigi presenta la versione sportiva della nuova berlina che eredita dal passato il nome Veloce. Lo fa proponendo due motori inediti: si tratta del 2 litri sovralimentato a benzina da 280 cv ed il 2,2 diesel da 210 entrambi in alluminio. Alfa Romeo Giulia Veloce avrà, con entrambe le motorizzazioni, il cambio automatico ad 8 rapporti e trazione integrale Q4, anch'essa inedita come i propulsori, in grado di controllare la tenuta di strada in tempo reale. Con questo nuovo "regalo" per gli Alfisti ci sono tutte le premesse per la riconquista del mercato che per anni è stato preda delle sole tedesche.

Il successo della Insignia sta spingendo la Opel a sviluppare questo progetto verso la direzione premium. La stampa specializzata tedesca riporta la notizia, insieme ad alcune foto dei test in livrea camuffata della casa di Rüsselsheim sul vecchio Nurburgring. Da queste immagini emerge che il corpo vettura tende ad una coupé a quattro porte che sicuramente esprimerà tanto carattere. La Sport Tourer, la più venduta in Italia, dovrebbe assumere un aspetto da Shooting Brake, proprio come le più blasonate tedesche.

BMW ha presentato al grande pubblico italiano la 740e iPerformance. L'ammiraglia bavarese ha fatto il suo debutto sul mercato del Bel Paese. Come suggerisce il nome si tratta di una ibrida plug-in, visto che questa propulsione garantisce 48 km in modalità elettrica fino a 140 km/h. Il prezzo? A partire da 97.300 euro.

Porsche presenterà al prossimo Salone dell'Auto di Parigi la nuova Panamera 4 Hybrid Plug-in. La kermesse di scena dal primo al 16 ottobre è la sede giusta per far conoscere al grande pubblico questa evoluzione della quattro porte sportiva di Stoccarda, equipaggiata con un sofisticato sistema di ricarica per le batterie plug-in. 

A Washington la Local Motors sta testando Olli, minibus elettrico senza conducente. Si tratta di un altro, importante passo verso la locomozione autonoma, o meglio senza autista, che si sta compiendo negli USA, dove il costruttore di Phoenix sta accelerando nel proprio progetto anche attraverso l'innovativo minibus progettato da Edgar Sarmiento. 

DS3 Performance è la nuova sportiva della compatta francese che in soli 6 anni ha venduto oltre 390.000 esemplari. Il brand premium del gruppo PSA si allarga, in questa maniera, anche al segmento più sportivo e per questo propone la sua compatta con addirittura 208 cv e dotazioni d'alta gamma. DS però non vuol dire solo comfort, ma anche e soprattutto prestazioni.

Altri articoli...

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies