Il Salone di Francoforte è lo scenario scelto da Maserati per presentare l'ultimo restyling della Ghibli in Europa. La casa del Tridente, infatti, ha presentato in Cina, a Chengdu, le sue ultime novità prima di sfidare le tedesche in casa loro, dove avrà modo di far conoscere anche l'allestimento GranLusso che mira ad innalzare ulteriormente il livello di qualità e l'appetibilità della berlina italiana.

Ferrari ha svelato nome, foto, caratteristiche e prezzo della sostituta della California. Si chiama Portofino ed è la nuova entry level del Cavallino Rampante, che dimostra il cambio di strategia in atto a Maranello. La nuova "piccola" ha sotto il cofano 600 cv, 40 in più del modello precedente, con un listino a partire da 190mila euro per proporsi ad un pubblico ancora più vasto.

Una Ferrari per tutti. Sembra essere questa la strada che il Cavallino Rampante si appresta a percorrere per il futuro delle vetture stradali La notizia che rivoluzionerebbe il mercato delle vetture di lusso sembra avere basi fondate, anche se le parole di Sergio Marchionne, in ogni caso, si prestano a diverse interpretazioni. Ma gli scenari potrebbero riservare novità davvero interessanti.

Elon Musk sembra dettare i tempi dell'innovazione nel mondo delle quattro ruote. Questa volta lo ha fatto con una frase ad effetto a proposito del volante dicendo che "fra 20 anni sarà come avere oggi un cavallo nel garage". Il CEO di Tesla e di SpaceX, azienda aerospaziale guidata e fondata dallo stesso manager visionario, vede nel 2037 il giusto orizzonte temporale entro il quale le automobili non avranno più uno dei propri elementi distintivi sin dalle origini: il volante.

La Opel farà debuttare al prossimo Salone dell'Auto di Francoforte la nuova Insignia GSi. Si tratta di una versione sportiva dell'ammiraglia tedesca capace di battere il tempo sul giro al Nürburgring-Nordschleife della già sportiva Insignia OPC 2.8 V6 Turbo. L'asso nella manica della GSi è il peso contenuto che si traduce in maneggevolezza. Grazie al baricentro basso l'aderenza al suolo è assicurata per offrire un piacere di guida sportivo.

Motocicletta e tecnologia: un binomio sempre più stretto, quello interpretato da BMW. La casa bavarese doterà infatti le sue moto di un nuovo sistema multifunzionale di connettività con display TFT da 6,5 pollici ed una quantità impressionante di funzioni, anche grazie alla BMW Motorrad Connected App attraverso cui far dialogare smartphone, casco e cruscotto.

Google sta continuando la sua sperimentazione sulla Guida Autonoma al punto di essere riuscita a far "comprendere" alla sua Waymo, la vettura senza conducente del colosso californiano, la presenza di mezzi di soccorso e da dove provengono. Un altro passo in avanti compiuto dal team che per conto della grande G sta cercando di anticipare il futuro e lo fa a suon di tes,t anche grazie all'ausilio prezioso dei vigili del fuoco in Arizona.

Altri articoli...

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies