Il 18 aprile prossimo, in occasione della Milano Design Week, ci sarà il lancio della Fiat 500 Collezione. Quale migliore occasione per mostrare a tutto il mondo l'iconica vettura italiana in un'ennesima versione all'insegna del gusto sofisticato, retrò ma fresh. La cura dei particolari è il punto di partenza di questo nuovo allestimento, dal video "500 Collezione ispired by itself" agli abbinamenti con finiture sartoriali dell'abitacolo. Gli showroom ospiteranno in anteprima la nuova nata già dal 14 per permettere a tutti di apprezzare il lavoro dei designer di casa Fiat.

Siamo andati a Roma durante gli Open Days Yamaha per testare le moto della casa di Iwata. A disposizione la MT-09, con il confermato tre cilindri in linea dall’incredibile tiro ai medi regimi, e la versione in salsa “modern retrò” della sorellina 700 bicilindrica, la ricercatissima e sofisticata XSR. Per il test, ad ospitarci sono state le strade di Roma ed il concessionario Aureli Moto.

Incidente mortale per una vettura a guida autonoma. La notizia ha fatto il giro del mondo ma adesso stanno arrivando i risultati delle indagini della polizia di Tempe, in Ariziona. L'incidente occorso alla Volvo XC90 di Uber ed alla sfortunata cilclista Elaine Herzberg durante un test sarebbe stato "inevitabile" anche se alla guida dell'auto ci fosse stato un essere umano. 

Audi presenta al grande pubblico in occasione del Salone dell'Auto di Ginevra l'ottava generazione della A6. La casa di Ingolstadt mostra la sua berlina di lusso fino al prossimo 18 marzo alla kermesse elvetica. Il look è decisamente più aggressivo grazie ai nuovi proiettori ed al nuovo disegno dell'anteriore. Non solo estetica ma anche sostanza: le parole d'ordine sono comfort, prestazioni ed abitabilità.

Al Consumer Electronic Show di Las Vegas è stato esposto il primo prototipo di auto in grado di leggere nel pensiero. Si tratta di un prodotto del laboratorio del Politecnico di Losanna che ha messo a punto, in collaborazione con la Nissan, un sistema che consente la connessione con i segnali cerebrali del conducente. Una novità destinata a fare discutere, ma al tempo stesso capace di spalancare le porte verso una nuova era.

Il Made in Italy è molto presente all'edizione numero 86 del Salone dell'Auto di Ginevra. La kermesse in corso di svolgimento fino al 18 del mese, è la lente d'ingrandimento per i costruttori e gli addetti al settore automotive. La sapienza degli artigiani italiani è ben rappresentata anche quest'anno, soprattutto per quanto riguarda l'allestimento interno delle nuove proposte. 

Il prestigioso riconoscimento Car of The Year per il 2018 è stato assegnato a Volvo XC40. A Ginevra, nella giornata che precede l'inaugurazione del Salone dell'Auto al Palexpò, la nuova vettura svedese ha preceduto la Seat Ibiza, la BMW Serie 5 e la Kia Stinger. Rispettivamente con 242, 226 e 204 punti contro i 325 della XC40. In classifica sono entrate anche Citroen C3 Aircross con 171, Audi A8 con 169 ed Alfa Romeo Stelvio con 163 punti.

Altri articoli...

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies