F1 | Williams, scelto Sirotkin per il dopo Massa. Kubica terzo pilota

F1 News Team

Nella giornata odierna la Williams ha ufficializzato il nome del pilota che affiancherà Lance Stroll nella nuova stagione. Si tratta di Sergey Sirotkin, che eredita dunque il sedile di Felipe Massa. La scelta del team di Grove è ricaduta su una line-up total green, la più giovane del lotto, con i 19 anni del canadese e i 22 del russo.

Sirotkin, che nelle ultime due stagioni ha ricoperto il ruolo di collaudatore all’interno del team Renault, ha battuto la concorrenza di Robert Kubica. I due, infatti, avevano preso parte a bordo della Williams FW40 ai test post-stagionali Pirelli andati in scena nel novembre scorso sullo Yas Marina Circuit di Abu Dhabi. Dopo aver sognato il ritorno come pilota ufficiale, a quasi sette anni di distanza dal terribile incidente nel Rally di Andora, che ne aveva segnato purtroppo la carriera, il polacco – autore di varie sessioni di test nel corso del 2017 tra Renault e Williams – è stato scelto dalla Williams come pilota di riserva.

Come si legge nella nota ufficiale pubblicata dalla Williams, Kubica ricoprirà un ruolo particolarmente attivo all'interno del team: prenderà parte ai test pre-campionato di Barcellona e a quelli che si svolgeranno nel corso della stagione oltre ad alcune sessioni di prove libere.

"Ho dovuto lavorare sodo per arrivare dove sono. Sono davvero felice e grato a tutte le persone coinvolte in questo progetto. Il risultato dei nostri sforzi mi ha aiutato a realizzare il mio sogno. Il team può stare tranquillo, darò il massimo", ha dichiarato Sirotkin.

"Sono estremamente felice di entrare a far parte della Williams. Ringrazio il team per questa opportunità. Sono al top della mia forma fisica, ma ci è voluto molto lavoro per arrivare dove sono. Non vedo l'ora di lavorare con il team, sia in fabbrica che in pista, per contribuire allo sviluppo della FW41", ha sottolineato Kubica.  

Malgrado l’opportunità di disputare un'intera stagione sia al momento sfumata, il polacco non rinuncia al suo obiettivo principale che “rimane quello di correre ancora in Formula Uno. Questo è un altro passo importante in questa direzione: non vedo l'ora di iniziare”. 

Piero Ladisa

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies