F1 | Novità in casa Ferrari: Raikkonen perde il suo ingegnere di pista Greenwood

F1 News Team

Dopo una stagione complessivamente positiva, caratterizzata da cinque successi e da una notevole crescita prestazionale rispetto al 2016, per la Ferrari quest’anno non ci saranno scuse verso la corsa al titolo. Per potersi presentare nel migliore dei modi alla sfida con la Mercedes, a Maranello ci sono già dei cambiamenti in corso: primo fra tutti l’abbandono di David Greenwood, ingegnere di pista di Kimi Raikkonen nel corso degli ultimi tre campionati.

Il tecnico, che ha rassegnato le dimissioni per motivi personali, pare essere diretto nel Regno Unito, dove con molte probabilità sarà impegnato con Manor nel FIA WEC, dopo aver lavorato già per lo stesso team in Formula 1 in qualità di ingegnere capo. Nessun annuncio invece è stato fatto sulla figura che sarà chiamata a sostituirlo, anche se quasi certamente questo avverrà entro fine mese. Un primo nome in circolo è quello di Marco Matassa, nuovo rinforzo proveniente dalla Toro Rosso.

Quello di Greenwood, però, non è l’unico cambiamento che apporterà quest’anno la Ferrari. Il capo delle operazioni in pista Diego Ioverno, infatti, non sarà più presente nei weekend di gara, ma resterà a Maranello in fabbrica, mentre il suo posto potrebbe essere assegnato a Jock Clear, attuale responsabile degli ingegneri.

Nelle prossime settimane, inoltre, sono attese ulteriori variazioni in merito alle mansioni del personale, nel quadro degli avvicendamenti necessari per poter ritornare ai massimi livelli di competitività nel 2018 e puntare finalmente alla vittoria del Mondiale.

Carlo Luciani

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies