F1 | Mercato Piloti, Palmer lascia il sedile della Renault a Sainz. Kvyat nuovamente in Toro Rosso

F1 News Piloti

Tramite il proprio profilo Instagram, Jolyon Palmer ha ufficializzato quello che già si sapeva da tempo e cioè il suo addio alla Renault dopo Suzuka, anche se da settimane il team francese "spingeva" per far liberare il sedile dell'inglese a beneficio del nuovo acquisto Carlos Sainz. Da Austin, quindi, l'ormai ex Toro Rosso debutterà con il suo nuovo team mentre il suo posto nel junior team Red Bull sarà preso dal silurato Daniil Kvyat che avrà così modo di guadagnarsi la conferma per la prossima stagione.

Alla fine ha prevalso la voglia di Renault di fare a meno di Palmer dopo due stagioni che definire poco esaltanti è generoso e quella di Carlos Sainz di cambiare aria dopo tre in cui ha mostrato continui e sempre più verso l'alto segnali di crescita, a tal punto da ritenere la sua esperienza in Toro Rosso chiusa.

Dunque da Austin si comporrà la nuova e rampante lineup del team francese che, dopo aver testato e pensato ad un clamoroso rientro di Robert Kubica, ha preferito puntare su un pilota giovane ma esperto ed in grado di far fare un ulteriore salto di qualità ad una scuderia che l'anno prossimo si arricchirà anche dell'esperienza preziosissima di Marcin Budkowski, ex responsabile tecnico della FIA. Il posto dello spagnolo in Toro Rosso sarò preso da Daniil Kvyat che era stato sostituito da Pierre Gasly nello scorso Gran Premio della Malesia mentre è piuttosto nebuloso il futuro di Palmer che potrebbe rimanere nel Circus, si era parlato di Williams, oppure decidere di tentare l'avventura oltreoceano in Indycar.

Parole al miele nei confronti di Sainz da parte di Franz Tost, team principal della Toro Rosso, che dal paddock di Suzuka ha così commentato il movimento di mercato: "Vorrei ringraziare Carlos per tutto il suo impegno in quasi tre stagioni di Formula 1. Ha sempre fatto del suo meglio, dimostrando un'eccellente attitudine e dedizione al proprio lavoro, che ci ha permesso di raggiungere insieme grandi risultati durante questo periodo. Pertanto, a nome di tutta la Toro Rosso, gli auguro il meglio con il suo nuovo team. Non vediamo l'ora di batterlo in pista!

Sulla stessa lunghezza d'onda, ovviamente, anche Sainz che da lunedì sarà impegnato nella sua nuova avventura professionale: "Prima di tutto vorrei ringraziare la Toro Rosso e la Red Bull per avermi dato la possibilità di terminare la stagione con Renault Sport Racing. In particolar modo, vorrei davvero ringraziare tutti i miei ingegneri e i meccanici per il loro sostegno e il grandissimo lavoro di questi anni. La Toro Rosso è formata da un gruppo di persone fantastiche e a tutti loro voglio augurare solo il meglio per il futuro. Da parte mia, farò sicuramente il massimo per la gara di domani... sarebbe il modo migliore per salutarci! Infine, correre con Renault in queste ultime quattro gare mi darà la possibilità di conoscere la squadra e la vettura ancora prima del previsto. Non vedo l'ora di iniziare a lavorare con loro".

Vincenzo Buonpane

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies