F1 | Primo punto per Wehrlein e la Manor in Austria: la crescita continua

F1 News Piloti

Tra i protagonisti capaci di mettersi in grande evidenza nel Gran Premio D’Austria, svoltosi sul circuito del Red Bull Ring, vi è sicuramente anche Pascal Wehrlein, capace di ottenere il suo primo punto in carriera con la Manor ed evidenziando ancora una volta il suo incredibile talento. Doti cristalline, quelle del tedesco, già messe in mostra precedentemente nel campionato DTM, dove nel 2012 è diventato il più giovane pilota a vincere una gara, per poi nel 2015 diventare il più giovane a vincere il campionato, all'età di soli 21 anni.

Il weekend austriaco era già cominciato nel migliore dei modi per il tedesco, con il dodicesimo posto ottenuto nelle qualifiche che ha confermato lo stato di forma anche della Manor e la sua continua crescita, anno dopo anno. Durante la gara, Pascal ha saputo gestire al meglio le gomme soft e, grazie all’ingresso della safety car, si è trovato a sorpassare diversi avversari e a battagliare alla pari con le Williams, prima di giungere al traguardo in decima posizione e conquistare il suo primo punto iridato in Formula 1.

"E’ incredibile e sono davvero contento del risultato. Dopo il secondo pit stop ero ultimo e dopo l’ingresso della safety car ho recuperato 10" di gap, realizzando diversi sorpassi e lottando con le Williams. La cosa più importante è stata quella di riuscire a gestire le gomme soft per oltre 40 giri e la vettura mi ha dato ottime sensazioni per tutta la gara”. Prima del tedesco, ci aveva pensato Jules Bianchi per il team a conquistare due punti nel 2014 a Montecarlo, con la vecchia e assai poco competitiva Marussia oggi conosciuta con il nome Manor.

Chiara Zaffarano

 

 

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies