MotoGP | GP San Marino, pagelle: un fulmine rosso acceca tutti a Misano

MotoGP

Amici di LiveGP.it appassionati di motociclismo e di MotoGP in particolare, ben ritrovati per una nuova puntata della nostra consueta rubrica “le Pagelle dei Protagonisti – MotoGP” incentrate ovviamente sul GP di San Marino, che ha visto trionfare Andrea Dovizioso davanti a Marc Marquez e Cal Crutchlow, con l’idolo di casa Valentino Rossi solamente 7° al traguardo e praticamente inoffensivo.

Ecco dunque i voti ai protagonisti che hanno infiammato gli spettatori accorsi numerosi sulle tribune del World Circuit Marco Simoncelli di Misano Adriatico.

Andrea Dovizioso 10 e lode: terza vittoria stagionale per il Dovi, quella più speciale delle altre perché ottenuta sul circuito di casa e vincendo alla Lorenzo. Chiude alla grande una giornata da ricordare per l’Italia e si porta al secondo posto in campionato a -67 da Marquez. I punti sono tanti, vero, ma mancano ancora 6 gare e con una Ducati così sognare è possibile…

Marc Marquez 9,5: spettacolare la battaglia con il suo futuro teammate Jorge Lorenzo a suon di sorpassi e contro sorpassi. Si prende una infilata secca al Curvone dalla Ducati del maiorchino, ma ha il merito di infastidirlo ed indurlo all’errore decisivo. Consolida la sua leadership in campionato senza dannarsi l’anima per vincere la gara.

Cal Crutchlow 9: la gara dei “normali” la vince senza dubbio lui, miglior pilota privato alle spalle delle ufficialissime Honda Repsol e Ducati. Terzo posto ottenuto grazie all’errore di Lorenzo ma anche grazie ad una gara accorta e senza sbavature. Mai banale, anche sul caso Fenati-Manzi dice la sua senza peli sulla lingua.

Alex Rins 8,5: ottimo quarto posto per lo spagnolo della Suzuki, costantemente davanti al suo teammate Andrea Iannone. La prima guida Suzuki dell’anno prossimo sta convincendo sempre di più, peccato quel piccolo errore in staccata della Variante del Parco che ha permesso il sorpasso facile di Crutchlow... Ci siamo persi una gran battaglia per il podio.

Alvaro Bautista 8: nel suo ultimo GP di San Marino in MotoGP si regala un’altra top 10 con una gara accorta e senza sbavature. Mancherà nel paddock della MotoGP un pilota come lo spagnolo, ma la Superbike ha fatto un ottimo acquisto…

Jorge Lorenzo 7,5: ok la scivolata che lo ha tolto di scena a meno di un giro dalla fine, ma prima di quella ci ha fatto vedere insieme a Marquez un antipasto di quello che sarà il Mondiale MotoGP 2019, con grossi rimpianti di Ducati…

Danilo Petrucci 7,5: chiude 11° una gara iniziata già male con la moto spenta prima del warm-up lap e finita anche peggio con la sua bicicletta rubata dal retro box del suo team. Ha il suo bel da fare per passare un coriaceo Morbidelli e chiudere alle spalle di Zarco…

Franco Morbidelli 7: ottima prova dell’italo-brasiliano campione uscente della Moto2. P12 finale dopo essere stato per lunghi tratti in P10 ed aver venduto cara la pelle contro Zarco e Petrucci, due tipi altrettanto tosti…

Jack Miller 6,5: sulla stessa linea di Lorenzo, scivola subito ad inizio gara dopo aver subito un sorpasso un po’ troppo garibaldino da Marquez. Peccato perché era partito anche bene infastidendo Lorenzo alla staccata della variante…

Maverick Vinales 6: per una volta riesce ad essere lui la migliore Yamaha in pista, ed è già qualcosa visti i problemi riscontrati fino a qui. Quinto posto finale con gara pressochè anonima, ma ha il merito di non perdere mai di vista Rins, pur non riuscendo a battagliare con lo spagnolo della Suzuki.

Dani Pedrosa 5,5: da che ha annunciato di lasciare la MotoGP a fine stagione, prende le gare con più leggerezza senza dannarsi l’anima per risultati più importanti di un sesto posto finale ottenuto in questa gara di Misano…

Valentino Rossi & Andrea Iannone 5: bocciatura senza se e senza ma per i due piloti italiani, che riescono nell’impresa di chiudere la gara senza compiere nemmeno un sorpasso. Problemi diversi, certo, ma il risultato è comunque imbarazzante…

Per questa puntata è tutto. Appuntamento alla prossima, nel post gara del Gran Premio di Aragon in programma nel weekend del 22-23 settembre.

Marco Pezzoni - @marcopezz2387

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies