MotoGP | GP Germania, qualifiche: pole e record per Marquez, Petrucci secondo

MotoGP

Nelle qualifiche del GP di Germania, svoltesi sul corto e tortuoso tracciato del Sachsenring, la pole va a Marc Marquez che all’ultimo tentativo sfila la P1 provvisoria a Petrucci e ritocca ancora il suo record della pista (1’20”270). Lorenzo chiude la prima fila con Dovizioso e Rossi in seconda. Per il nono anno di fila Marquez parte tra i primi tre al Sachsenring. Domani gara alle 14.

FP3

Terzo ed ultimo turno di prove libere per stilare le entry list verso i due turni delle qualifiche di oggi pomeriggio. Ci si aspetta una risalita di Valentino Rossi dopo la P17 al termine delle libere di ieri, così come ci si aspetta una conferma da Iannone e Lorenzo dopo la P1 del venerdì. E così infatti succede: Iannone si prende il miglior tempo delle FP3 e vola di diritto in Q2 davanti a Petrucci e Crutchlow. Valentino Rossi è quarto davanti ad un ottimo Bautista e Marc Marquez. A chiudere la top 10 delle FP3 è Dani Pedrosa, che manda Dovizioso in Q1 sorprendentemente insieme ai vari Zarco, Miller e Pol Espargarò.

Classifica FP3 

1. Andrea Iannone (1’20”438)

2. Danilo Petrucci

3. Cal Crutchlow

4. Valentino Rossi

5. Alvaro Bautista

6. Marc Marquez

7. Maverick Vinales

8. Jorge Lorenzo

9. Alex Rins

10. Dani Pedrosa

Questi sono i magnifici 10 che vanno diretti in Q2, mentre Dovizioso, Aleix Espargarò, Miller, Zarco dovranno partire da una scomoda Q1.

FP4

Come di consuetudine, le FP4 sono un turno di prove libere slegato dagli altri tre turni, che serve sostanzialmente per fare degli ultimi ritocchi al set up della moto in vista delle qualifiche o provare degli assetti diversi. A chiudere in testa le FP4 è Andrea Dovizioso, davanti a Iannone e Jorge Lorenzo. Per il Dovi una P1 che conferma la competitività di Ducati sulla pista tedesca. Le FP4 confermano anche il buon weekend fino a qui di Andrea Iannone e della Suzuki.

Classifica FP4

1. Andrea Dovizioso (1’21”318)

2. Andrea Iannone

3. Jorge Lorenzo

4. Danilo Petrucci

5. Aleix Espargarò

6. Alex Rins

7. Cal Crutchlow

8. Dani Pedrosa 

9. Valentino Rossi

10. Marc Marquez

Q1

Prima sessione di qualifica, da qui usciranno i due nomi che andranno ad aggiungersi ai 10 già qualificati alla Q2. Dovizioso, Miller e Zarco oltre ad Aleix Espargarò i favoriti per questi ultimi due spot. Lotta serratissima verso il Q2, con tanti cambi in testa alla classifica anche dopo il giro di pit stop. Quando mancano meno di 3’ alla fine, sono Aleix Espargarò e Dovizioso i candidati verso la Q2, ma tutto può ancora succedere, come hanno dimostrato gli ultimi secondi delle qualifiche di Assen. Infatti Dovizioso si prende la testa della classifica con Nakagami alle sue spalle, che fa scivolare Aleix in P3 della Q1. Ed al termine del Q1 passano in Q2 Andrea Dovizioso e Taka Nakagami.

Classifica Q1

1. Andrea Dovizioso (1’20”751)

2. Taka Nakagami

3. Aleix Espargarò

4. Johann Zarco

5. Jack Miller

6. Pol Espaergarò

7. Bradley Smith

8. Hafizh Syahrin

9. Tito Rabat

10. Scott Redding

11. Stefan Bradl

12. Karel Abraham

Q2

La sessione clou delle qualifiche, la caccia alla pole. Ai già qualificati Iannone, Petrucci, Crutchlow, Rossi, Bautista, Marquez, Vinales, Lorenzo, Rins e Pedrosa si aggiungono Dovizioso e Nakagami, provenienti dal Q1. In casa Ducati 2 tentativi per Dovizioso e 3 per Lorenzo, mentre in Yamaha 2 tentativi sia per Rossi che per Vinales. Piloti pronti per entrare in pista per i primi giri lanciati. Il primo a lanciarsi è Marc Marquez (ha vinto gli 8 GP di Germania disputati) poi Pedrosa, Crutchlow e Iannone. Subito 1’20”953 per Marquez, 21”0 per Petrucci subito alle sue spalle, Rossi in 21”2. Fioccano i tempi: 20”8 per Vinales ma Lorenzo stampa 20”443 e si porta in testa, con Marquez a pochi millesimi.

Vinales non ci sta e stampa 20”441 togliendo la pole provvisoria a Lorenzo per 2 soli millesimi. Marquez rientra ai box ma riesce subito con la seconda moto chiedendo di cambiare gomma sull’altra moto per un nuovo tentativo. 20”9 per Dovizioso in P6. Marquez fa segnare un 20”5 portandosi in P3, mentre rientrano in pista Lorenzo e Rossi. Anche Vinales pronto a ripartire dopo il cambio gomme. Torna in azione anche Marquez dopo aver cambiato moto. Dura all’anteriore per il Cabroncito, pronto per il suo tentativo.

20”3 per Lorenzo, ma Petrucci in scia a Lorenzo fa 20”295 e stampa il record della pista del Sachsenring. Mancano Marquez e Rossi con i loro termpi. 20”5 per Rossi in P5, Marquez in 20”3 in P2 dietro a Petrucci. Dovizioso in P5 in 20”4, ma Marquez all’ultimo momento utile sfila la pole a Petrucci in 20”270 e ritocca il record della pista.

Classifica Q2

1. Marc Marquez (1’20”270)

2. Danilo Petrucci

3. Jorge Lorenzo

4. Maverick Vinales

5. Andrea Dovizioso

6. Valentino Rossi

7. Cal Crutchlow

8. Andrea Iannone

9. Alvaro Bautista

10. Dani Pedrosa

11. Taka Nakagami

12. Alex Rins

 

Programma di domani

09.40 – 10.00 Warm UP

14.00 Gara

 

Marco Pezzoni - @marcopezz2387

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies