MotoGP | Ufficiale, Jonas Folger salterà la stagione 2018!

MotoGP

Clamorosa decisione del rider tedesco del team Yamaha Tech3 che rinuncia a disputare la stagione 2018 per il perdurare dei suoi problemi fisici manifestatisi nella fase finale del campionato 2017. Ora Poncharal dovrà trovare un sostituto in tempi brevi perché i test incombono.

A meno di due settimane dai primi test ufficiali in programma sul tracciato di Sepang, un fulmine a ciel sereno squarcia il paddock della classe regina del Motomondiale: Jonas Folger alza bandiera bianca ancor prima di iniziare la stagione complici i problemi fisici manifestatisi alla fine dello scorso anno.

Ripercorriamo le tappe del primo, travagliato, anno di Jonas Folger in MotoGP. Il tedesco approda nel team satellite di Yamaha, il Tech3, con contratto di un anno più opzione per una seconda stagione in seno al team gestito da Poncharal. Nel suo anno da rookie centra il podio nella gara di casa al Sachsenring dopo aver guidato la corsa fino a 6 giri dalla fine quando ha dovuto cedere il passo al sindaco del Sachsenring Marc Marquez.

La stagione di Jonas è stato un continuo crescendo fino alla gara di Aragon ma nella settimana del GP del Giappone a Motegi, Jonas si chiama fuori per sopraggiunti problemi fisici in seguito ad una presunta intossicazione alimentare. Da allora è costretto a saltare i GP di Giappone, Australia, Malesia e Valencia per cercare di riprendersi, sostituito a turno da Nozane, Parkes e Van Der Mark.

Problemi fisici che prendono prima il nome di “mononucleosi” o malattia del bacio con una prognosi di 4-6 settimane circa ma poi verso fine stagione si scoprirà che Jonas soffre della "Sindrome di Gilbert", una patologia benigna del fegato. Insomma un vero calvario l’ultima fase di stagione del rookie tedesco il cui recupero stava procedendo bene tanto che si poteva ipotizzare un suo rientro agli imminenti test di Sepang.

Oggi, invece, il team di Poncharal tramite un comunicato stampa informa che il pilota sarà out per tutto il 2018. Una bella gatta da pelare visto che si dovrà trovare in fretta un sostituto da mettere sulla M1 2017 che partirà per i test insieme al resto del team francese.

Ecco le parole di Jonas Folger e del team principal Hervè Poncharal dopo questa sofferta decisione:

Jonas Folger: Sono incredibilmente rattristato nel comunicare questa notizia ma nel 2018 non correrò in MotoGP. Non sono stato in grado di fare quei miglioramenti che mi aspettavo pertanto non mi sento pronto per guidare una MotoGP al 100%. Desidero ringraziare tutte le persone coinvolte, specialmente il team Monster Energy Yamaha Tech 3, Yamaha Factory Giappone, Monster Energy e tutti i miei sponsor. Spero un giorno di poter tornare e ringrazio tutti per il vostro continuo supporto

Hervè Poncharal, Team Principal: “Ieri sera (martedì) ho ricevuto una telefonata da Bob Moore, l’agente di Jonas Folger. Non potevo credere a quello che Bob mi stava dicendo al telefono, che Jonas ha deciso di non disputare la stagione 2018 perché non si sente recuperato al 100% fisicamente e mentalmente. Faccio ancora fatica a credere che Jonas non correrà con noi nel 2018 specialmente perché avevo molta fiducia in lui. Ero sicuro che avremmo raggiunto un buon livello quest’anno insieme. Rispetto completamente la sua decisione anche se è dura da digerire. Cercherò di trovare una soluzione per un pilota sostitutivo anche se sarà una missione difficile perché tutti i piloti più veloci sono sotto contratto. Ma come sempre nelle gare cercheremo di essere attivi, di avere inventiva e forse potremo rendere molto felice qualcuno. Vi terremo tutti aggiornati sull’evolversi della situazione

A Jonas un grande in bocca al lupo di pronta guarigione ed un augurio di rivederlo presto in pista da tutta la redazione di LiveGP.it

Marco Pezzoni - @marcopezz2387

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies