Amici di LiveGP.it appassionati di Motociclismo e di MotoGP in particolare, ben ritrovati per l’ultima puntata di questa stagione della nostra rubrica “le Pagelle dei Protagonisti – MotoGP”, incentrata ovviamente sul GP della Comunità Valenciana che ha visto emergere vincitore Andrea Dovizioso nel festival delle cadute. Sul podio con lui anche Alex Rins su Suzuki e Pol Espargarò con la KTM.

Pol Espargaró a Valencia porta la KTM al primo podio nella classe regina del motomondiale, che arriva a due anni esatti dal debutto della RC16 in gara proprio qui a Valencia con Mika Kallio, che dopo essersi qualificato in ventiduesima posizione, non riuscì a concludere la gara a causa di un guasto che lo costrinse al ritiro. La gara della MotoGP completa un weekend incredibile per la formazione austriaca vincitrice in Moto3 con il debuttante turco Can Oncu ed in Moto2 con Miguel Oliveira.

Nella gara della MotoGP, ultima stagionale, sul tracciato bagnato di Valencia la vittoria va ad Andrea Dovizioso davanti ad Alex Rins e Pol Espargarò. Gara caratterizzata dalle tante cadute (Marquez, Iannone, Rossi, Petrucci, Miller e tanti altri) e da una bandiera rossa che ha fermato il tutto a 14 giri dalla fine per le condizioni del tracciato spagnolo. La stagione 2018 si chiude con il Triplete per Repsol Honda Team (Piloti, Costruttori e Team).

Sul circuito, bagnato, di Valencia sono andate in scena le ultime qualifiche stagionali della MotoGP prima di entrare nel 2019 subito martedì con i primi test. La pole position dell’ultima prova stagionale va a Maverick Vinales che conquista inaspettatamente la migliore prestazione davanti ad Alex Rins ed Andrea Dovizioso. Quarto tempo per Petrucci e P5 per Marquez che è anche caduto slogandosi di nuovo la spalla sinistra. P13 per Lorenzo e P16 per Rossi in griglia. Domani alle 14 l’ultima gara della stagione.

Si è conclusa la stagione 2018 della MotoGP con il Gran Premio di Valencia sotto un diluvio che non ci si aspettava. L'atto conclusivo di una stagione divertente e tirata è stato ricco di spettacolo complice la pioggia che ha accompagnato la MotoGP durante tutto il weekend valenziano. La gara è stata interrotta al 14esimo giro da Andrea Dovizioso mentre era al comando per la grande pioggia: bandiera rossa e re-start con la griglia di partenza con le posizioni del giro precedente. In virtù di questo alcuni piloti scivolati hanno potuto prendere di nuovo il via. Uno su tutti è Pol Espargaro che alla fine ha chiuso sul terzo gradino del podio. A vincere è stato Andrea Dovizioso davanti ad Alex Rins. 

Per l'ultimo appuntamento stagionale del 2018, la MotoGP è sbarcata in Spagna, dove sul circuito Ricardo Tormo andrà in scena il GP della Comunitat Valenciana. Dopo essere passato anche per il Q1, Maverick Vinales è riuscito ad aggiudicarsi addirittura la pole nel corso delle qualifiche di ieri. Con lui in prima fila anche Alex Rins e Andrea Dovizioso; quinto invece il campione del mondo Marc Marquez, che anche ieri ha regalato spettacolo mettendosi in sella alla sua Honda dopo una lussazione alla spalla. Scatterà dalla P16 invece Valentino Rossi, protagonista di una brutta qualifica ieri. Seguite con noi la cronaca web ed il commento su Radio LiveGP a cura di Fabrizio Crescenzi e Marco Pezzoni.

L'ultimo weekend per la MotoGP, a Valencia, è stato caratterizzato dal maltempo. Nella mattinata spagnola, il più veloce è risultato essere Marc Marquez, che ha preceduto Jack Miller e Danilo Petrucci. Nel pomeriggio, con le condizioni della pista nettamente perggiorate è stato l'italiano della Ducati a svettare nella lista dei tempi davanti al neo Campione del Mondo e a Valentino Rossi, al momento escluso dalla Q3. Entrambi le sessioni sono state interrotte dalla bandiera rossa: al mattino per la pioggia incessante, al pomeriggio per l'incidente occorso a Johan Zarco.

Altri articoli...

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies