È Andrea Dovizioso il più veloce nel venerdì giapponese di Motegi, precedendo, nell’unico turno asciutto della giornata (FP1), Cal Crutchlow e Johann Zarco. Nel turno del pomeriggio, svoltosi con pista umida, il più veloce è Dani Pedrosa, davanti all’Aprilia di Scott Redding e la Ducati di Danilo Petrucci, mentre non scendono in pista Andrea Dovizioso e Marc Marquez. Entrambe le Yamaha ufficiali in top 10, con Maverick Vinales quinto e Valentino Rossi nono, OUT Jorge Lorenzo che dà forfait dopo appena un giro.

Non siete ancora sazi di MotoGp? Tranquilli, i centauri non hanno alcuna intenzione di abbandonarvi. Per chi non lo sapesse infatti, questo weekend si corre nella “tana del lupo”, ovvero sulla pista di proprietà di mamma Honda. Se la battaglia all’ultima curva tra Marquez e Dovizioso di due settimane fa non vi è bastata dunque, e se anche voi siete curiosi di capire se davvero i segnali positivi arrivati da Yamaha sono reali, non prendete impegni e preparatevi per il Gran Premio del Giappone.

Sul circuito Chang di Buriram, dove si è conclusa la quindicesima prova del motomondiale, che ha visto concludersi l'ennesima sfida Ducati-Honda, Dovizioso-Marquez, il terzo classificato è Maverick Vinales. Con la vittoria del fenomeno spagnolo, abbiamo assistito all'ennesimo duello tra i rivali delle ultime due stagioni.

Nel primo Gran Premio della Thailandia della MotoGP sul Chang International Circuit di Buriram, la vittoria va a Marc Marquez che riesce a ad imporsi su Dovizioso all’ultima curva dell’ultimo giro, “vendicandosi” delle sconfitte subite in quel modo per mano dell’italiano. 42a vittoria in top class e 68a totale in carriera per il "Cabroncito", che ipoteca il Mondiale. Secondo è proprio Dovizioso davanti ad un bravissimo Maverick Vinales, quarto Valentino Rossi.

Amici di LiveGP.it appassionati di Motociclismo e di MotoGP in particolare, ben ritrovati per una nuova puntata della nostra consueta rubrica “le Pagelle dei Protagonisti – MotoGP”, incentrate sul primo GP di Thailandia della storia del Motomondiale vinto da Marquez in volata su Dovizioso e Vinales. Prossimo appuntamento in Giappone sulla pista di Motegi il prossimo 21 ottobre, durante il quale Marquez potrebbe già centrare il titolo.

La prima gara della MotoGP sul circuito thailandese di Buriram ha regalato grande spettacolo ed i protagonisti principali sono stati Andrea Dovizioso e Marc Marquez. Alla bandiera a scacchi lo spagnolo ha preceduto l'italiano dopo una battaglia sensazionale fatta di sorpassi al limite, e solo negli ultimi metri si è deciso il destino di una gara che ha visto il cambio del leader diverse volte negli ultimi giri tra i piloti di testa. Marquez si è detto molto soddisfatto di aver battuto all'ultima curva Dovizioso, dopo diversi episodi che lo hanno visto soccombere all'intelligenza del forlivese in situazioni analoghe.

Marc Marquez grazie alla pole e al passo messo in mostra nel corso dei turni di libere, si candida come favorito per la vittoria. Ma anche le Yamaha, però, saranno della battaglia con Valentino Rossi e Maverick Vinales, che sembrano finalmente usciti dalla crisi che aveva visto la casa giapponese lontana dalle posizioni che contano. vicino anche Andrea Dovizioso anche se sul passo gara sembra quello più lento dei "fab four".

Altri articoli...

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies