IndyCar | Preview Pocono 500, riparte la bagarre! Newgarden a caccia del poker

IndyCar

Riparte, dopo la sosta estiva, la stagione IndyCar che con l'ABC Supply 500 arriverà nel giro di un mese a concludersi con il gran finale sul tracciato di Sonoma. In un clima di totale incertezza, la lotta al titolo è un affare che pare riservato ancora a ben sei piloti con Newgarden attualmente favorito anche grazie all'uno-due realizzato nelle ultime due gare, che gli hanno permesso di strappare la testa della classifica a Scott Dixon. Sul fronte piloti da registrare la rescissione consensuale del contratto tra Mikhail Aleshin e il team Schmidt ed il rientro a pieno ritmo di Sebastian Bourdais dopo l'incidente nelle qualifiche della 500 miglia di Indianapolis

Per il francese, autore di uno strepitoso inizio di stagione, è finalmente arrivato il via libera per la ripresa dell'attività agonistica, con il 38enne che sarà presente, con tutta probabilità, a Watkins Glen e Sonoma avendo da tempo annunciato di aver terminato la stagione sugli ovali. Le altre novità del weekend sono rappresentate dal team Schmidt e dal team Harding: quest'ulltimo sarà presente, come ad Indianapolis e in Texas,  con Gabby Chaves con l'obiettivo dichiarato di disputare la full season nel 2018 mentre il primo schiererà con vettura numero 7 Sebastian Saveedra, dopo la rescissione consensuale con Mikhail Aleshin che dalla prossima stagione sarà impegnato nel progetto LMP1 del Wec con la SMP Racing. 

Ritornando alla strettissima attualità la gara sul Tricky Triangle ha visto ben quattro vincitori diversi (Scott Dixon, Juan Pablo Montoya, Ryan Hunter-Reay e Will Power) da quando,nel 2013, è rientrata nel calendario della IndyCar con il team Penske che primeggia nella graduatoria delle vittorie con ben nove mentre tra il piloti è AJ Foyt il più vittorioso.  Gli altri record, giro veloce in gara e qualifica, sono detenuti da Juan Pablo Montoya che da l'anno prossimo prenderà parte al campionato IMSA con il team Penske.

Campionato a cui potrebbe prendere parte anche Helio Castroneves, mai come quest'anno impegnato nell'ennesima rincorsa al titolo Indycar, che ad oggi risulta l'unico pilota del team del Comandante a non avere un contratto per la stagione 2018. Ritornando al 2017, la gara di Pocono riaprirà un campionato che vede ben 18 piloti ancora matematicamente in corsa per il successo finale anche se, realisticamente, della partita paiono essere solamente in sei con Josef Newgarden davanti a tutti con un vantaggio di sette punti sul compagno di squadra Castroneves e a seguire Dixon (-8), Pagenaud (-17), Power (-52) e Rahal (-58).

Il programma del weekend comincerà nella giornata di domani con le prime prove libere alle ore 09.00 locali mentre la gara scatterà alle 20.40 italiane con differita Tv su Sky Sport 3 HD dalle 22.30.

Il programma del weekend

Entry List

Vincenzo Buonpane

Per lasciare il tuo commento è necessario registrarsi nel form "login" presente a fondo pagina oppure nella home page. Grazie!

Ascolta Radio LiveGP

LiveGP Communication

Advertisement

Utilizziamo i cookies in questo sito per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Cliccando su qualsiasi collegamento di questa pagina ci darai il tuo consenso per utilizzare i cookies